45 piani di ecologia nel cielo di Los Angeles

di beny 3

skyline.jpg

Quattrocento milioni di dollari per un grattacielo di ecologia: modernismo e green design si fondono a Los Angeles nel nuovo progetto dell’architetto francese Jean Nouvel.

L’edificio, che sorgerà al 10000 di Santa Monica Blvd, conterà 45 piani e si svilupperà su 180 metri di altezza, 100 di larghezza e appena 15 di profondità: alto, monolitico e al limite del sottile così da permettere alla luce del sole di raggiungere ogni suo appartamento e consentire ai residenti un importante risparmio energetico per gran parte della giornata.

Le particolari dimensioni del grattacielo, che ricorda la torre delle Nazioni Unite, garantiranno inoltre ai fortunati condomini una naturale ventilazione con conseguente diminuzione dell’utilizzo dell’aria condizionata. Non solo: gli appartamenti di questo lussuoso condominio godranno ciascuno di un giardino privato.

Il progetto è destinato ad ottenere punti importanti dal U.S. Green Building Council’s Leed Program (Leadership in Energia e Progettazione Ecologica) poiché i residenti potranno approfittare della Century City lasciando le loro macchine nel garage sotterraneo e passeggiando per i ristoranti e i teatri di questa zona di Los Angeles, ormai sempre più densa.

La “lama verde”, secondo la definizione dello stesso Nouvel, riassume così l’idea dell’architettura del maestro francese: un’opera sempre aggiornata allo spirito del tempo, dove i protagonisti sono la luce e le superfici più che le qualità scultoree. In questo contesto Nouvel si fa portatore dell’importanza sociale e culturale dell’architettura, che si impegna nel mondo in un continuo scambio con altre discipline.

Architetto del concetto e del contesto, della materializzazione e dell’immagine, esigente ed originale, Nouvel si è affermato come vera e propria figura carismatica della cultura contemporanea, vincendo nel 2001 ben tre riconoscimenti internazionali: il Premio Borromini per il Palazzo della Cultura e dei Congressi di Lucerna, la medaglia d’oro del Royal Institute of British Architects e il Praemium Imperiale di Tokyo.

Commenti (3)

  1. Generally I don’t read post on blogs, however I wish to say
    that this write-up very compelled me to take a
    look at and do so! Your writing style has been surprised me.
    Thanks, very nice post.

    Have a look at my blog post; ig

  2. you’re in point of fact a good webmaster. The web site
    loading speed is amazing. It kind of feels that you are doing any unique trick.

    Moreover, The contents are masterpiece. you’ve performed a wonderful task
    on this topic!
    fotbollströjor

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>