Animali, shampoo per cani a base di prodotti naturali

di Matteo Carriero Commenta

shampoo caniAnimali, parliamo oggi della possibilità di creare un ottimo shampoo in casa con elementi naturali come farina e gocce di lavanda, non per la cura del nostro corpo tuttavia, ma per l’igiene e la pulizia del nostro cane.

Per ottenere un semplice ma efficace shampoo a base di prodotti naturali per il nostro amato cane basterà procurarsi della farina di granoturco classica, dell’olio di lavando e dell’orio di geranio, che serviranno a ripulire meglio il manto del nostro compagno a 4 zampe e a profumarlo senza eccessi fastidiosi per lui e per gli altri.

La procedura per lo shampoo per cani fai da te non potrebbe essere più semplice per tutti coloro che possiedono in casa un frullatore: si prende una tazza di farina di granoturco, cinque gocce di olio di lavanda e tre gocce di olio di geranio e poi si mette il tutto nel frullatore. Una volta azionato il piccolo elettrodomestico avremo, dopo la frullata, un composto già pronto per essere utilizzato. Naturalmente lo shampoo fai da te per cani di cui parliamo va usato nel fatidico momento (da alcuni cani ritenuto piuttosto tragico) del bagno del nostro amico a 4 zampe.

Una volta bagnato del tutto il nostro cane dovremo massaggiare con calma e con cura il pelo e il corpo del cane con lo shampoo fai da te da poco creato. Per ripulire al meglio il manto del nostro cane dovremo poi spazzolarne il pelo finché la farina non sarà scomparsa.

Ricordiamo naturalmente che valgono tutte le classiche indicazioni e precauzioni per il bagno del cane, e ricordiamo inoltre che è bene utilizzare il prodotto un po’ alla volta per non eccedere con le quantità, dato che queste come è naturale variano in base alla taglia del cane e ad altri fattori come la lunghezza del pelo.

Photo credits | Sookie su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>