Architetture in cartone, le opere sostenibili di Kube Design

di Matteo Carriero Commenta

architettura in cartone Kube Design 2Torniamo a immergerci nel mondo dell’ecodesign per presentare le architetture in cartone di KubeDesign, azienda marchigiana attiva da anni nel settore e al momento attiva con opere di allestimento e di arredo in tutto il mondo.

Tra le realtà italiane dell’ecodesign troviamo KubeDesign e le sue opere in cartone facili da trasportare, leggere ma resistenti, adatte a vari ambienti e sempre originali. Si tratta di un’azienda italiana improntata su una filosofia “totally green” e su prodotti versatili, oltre che ecosostenibili, adatti a rispondere alle mutevoli esigenze dell’abitare contemporaneo entro spazi sempre più ristretti ma con alti livelli di comfort. L’azienda di ecodesign, arredamento e architetture in cartone KubeDesign è certificata Remade in Italy.

Sul sito ufficiale Kube-design.it è possibile sfogliare il catalogo delle opere, alcune delle quali sono riportate nella gallery in basso. Con le proprie realizzazioni in cartone Kube Design propone sedie e sedute, tavoli di svariato genere (tra cui i modelli Pop Up, Pop Up Super Lungo, Zeus, Elio, Work, Keope ecc.) librerie tridimensionali in cartone in svariati colori, e poi letti in cartone ondulato con diverse texture (i modelli Karletto) e ancora cassettiere di diverse dimensioni grandi e piccole lampade, alcune più tradizionali e altre decisamente originali, e molto altro ancora.

Prima di lasciarvi alla gallery di alcuni dei prodotti dell’azienda marchigiana, ecco alcune significative righe relative ai materiali e alla filosofia dell’azienda tratte dal sito ufficiale:

Architetture in cartone per modellare lo spazio, ricerca tecnologica e una progettazione attenta ai bisogni dell’utente, sono le basi della filosofia di Kubedesign. Era impensabile, solo qualche anno fa, immaginare che ci si sarebbe potuti sedere su un foglio di cartone ripiegato su se stesso; ma grazie alla crescente innovazione tecnologica, agli studi di fattibilità e al perfezionamento dei congegni meccanici, l’azienda è riuscita a realizzare complementi sempre più curati, sia nei dettagli che nelle prestazioni.

Photo credits | Kube Design

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>