Asus scopre il bambù e produce il primo computer ecologico

di Daniela L. Commenta

notebook.jpg

E’ davvero recente la notizia che Asus, uno dei produttori più grossi di computer, abbia ideato il progetto del computer ecologico, denominato Ecobook.

L’Ecobook sarebbe un notebook con un case realizzato totalmente in bambù.

Questa pianta che sappiamo avere un ottimo ritmo di crescita, fa parte delle graminacee come il grano e il mais ed è molto diffusa in vaste zone del pianeta. Viene spesso utilizzata per costruire barriere ed è infatti abbastanza robusta e regge bene agli agenti atmosferici.



Pensare un nootebook ricoperto di bambù è sicuramente un po’ particolare ma Asus sembra aver preso l’idea sul serio e se a dicembre si occupava di una versione di beta testing per valutare soprattutto la resistenza del case al riscaldamento derivante dall’uso del computer, oggi il notebook ecologico è pronto per la produzione in serie.

Sembra inoltre che anche il cuore del pc sia verde infatti molti dei componenti interni sono in plastica riciclabile e ricoperti di cartone.

Facile immaginare ai grossi vantaggi che l’utilizzo di questa pianta potrebbe portare infatti il suo uso potrebbe essere facilmente esteso anche ad altri accessori informatici e agli stessi computer fissi che viste le loro maggior dimensioni porterebbero un impiego maggiore di materiale a scapito di quello utilizzato oggi comunemente, sicuramente inquinante.

In termini ecologici infatti nulla da dire, il bambù è un elemento assolutamente naturale anche se sicuramente l’impiego che ne vuole fare Asus richiede una minima lavorazione e trattamento che si tramuterà in termini di inquinamento però molto ridotti rispetto a derivati di ferro e materiali plastici oggi utilizzati.

Un ultimo commento possiamo farlo in ambito estetico, beh, non ci sembra per nulla brutto un notebook ecologico con un telaio costituito interamente da lamelle di bambù e siamo sicuri che l’involucro in bambù laminato dell’Ecobook ideato da Asus, sarà molto apprezzato dagli utenti.

Totalmete biodegradabile, robusto e leggero;un altro punto a favore dell’ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>