Bando Ismea 2017 per nuovi giovani agricoltori

di AnnaMaria Commenta

Lo ha annunciato nei giorni scorsi il Ministero delle politiche agricole che ha reso note le modalità e i requisiti per partecipare al bando realizzato in collaborazione con Ismea. Il Bando per giovani agricoltori 2017 è rivolto a ragazzi di età compresa tra 18 e 40 anni che vogliono avviare un’azienda agricola.

A disposizione ci saranno 65 milioni di euro, di cui 5 milioni destinati a coloro che avviano un’attività nei comuni interessati dal terremoto del 2016. Si parte con i mutui a tasso agevolato e nel caso in cui la domanda venisse accolta sarà concesso un contributo in conto interessi per un massimo di 70.000 euro, erogabile per il 60% alla conclusione del periodo di preammortamento e all’avvio dell’ammortamento dell’operazione e per il 40% all’esito della corretta attuazione del piano aziendale che deve essere presentato in allegato alla domanda di partecipazione.

Requisiti bando agricoltura giovani

Possono partecipare al bando i giovani che voglioo avviare un’azienda agricola in qualità di capo azienda. Alla data di presentazione della domanda, devono risultare in possesso dei seguenti requisiti:

  1. Età compresa tra i 18 e i 40 anni non ancora compiuti;
  2. Cittadinanza in uno degli Stati membri dell’Unione Europea
  3. Residenza nel territorio della Repubblica Italiana;
  4. Possesso di adeguate conoscenze e competenze professionali, attestate da almeno uno dei seguenti documenti: titolo di studio di livello universitario di indirizzo agrario; titolo di studio di scuola media superiore in campo agrario; esperienza lavorativa di almeno due anni in qualità di coadiuvante familiare ovvero di lavoratore agricolo, documentata dall’iscrizione al relativo regime previdenziale; attestato di frequenza con profitto ad idonei corsi di formazione professionale.

Se al momento della presentazione della domanda mancasse un requisito relativo alle adeguate capacità e competenze professionali, sarà possibile approfittare  dell’ammissione con riserva alla partecipazione, a condizione che si dichiari di impegnarsi ad acquisire titoli e competenze professionali.

Come presentare la domanda per partecipare al bando giovani agricoltori

Le domande di partecipazione dovranno essere presentate tramite lo sportello telematico dalle 12 del 28 marzo 2017 alle ore 12 del giorno 12 maggio 2017, collegandosi al sito di Ismea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>