Arriva il bike sharing con bici elettriche nel Parco Gran Paradiso

di Matteo Carriero Commenta

Quest’estate sarà possibile esplorare il Parco Gran Paradiso attraverso un servizio di bike sharing con biciclette elettriche che vengono ricaricate con sistema fotovoltaico. Per pedalate “assistite” ma sempre e assolutamente green nello splendido parco della Valle d’Aosta.

66 biciclette elettriche a disposizione nel servizio di bike sharing organizzato dalla Fondation Gran Paradis, nonché due automobili, sempre elettriche e ricaricate attraverso energia solare. Il progetto Reve (Rete veicoli elettrici) si presenta come uno dei più estesi servizi di bike sharing con biciclette alimentate a elettricità, e permette ai turisti di spostarsi tra i cinque comuni presenti nel parco a seguito di una semplice iscrizione gratuita e di un deposito cauzionale di 10 euro.

Mauro Bieler, presidente della Fondation Gran Paradis, ha di recente rilasciato la seguente dichiarazione:

Non ci interessa il turismo di massa. Non vogliamo portare gruppi chiassosi tra le nostre valli. A noi interessa di più ottenere la partecipazione attiva di chi arriva e condivide la nostra filosofia.

Il coordinatore dei progetti Iter e Reve Marcello Doneynaz ha inoltre sottolineato l’importanza del connubio tra sostenibilità e risparmio nell’iniziativa:

Sostenibilità vuol dire anche risparmio perchè per percorrere 130 chilometri sono necessari oggi 17 euro di benzina, 12 euro di gasolio e soltanto 3.52 euro di l’energia elettrica. La scelta del bike-sharing alimentato dal fotovoltaico è un passo ancora più avanti. L’energia solare, oggi più diffusa dell’eolico, non è prerogativa esclusiva del Mezzogiorno. Anche i comuni montani esposti a Sud possono produrre energia e ancor più di quelli in pianura perchè il cielo da noi è più limpido e le temperature meno elevate. E questo aiuta il silicio delle cellule fotovoltaiche a lavorare meglio.

La fondazione ha inoltre organizzato quattro pacchetti vacanza senz’auto per il Gran Paradiso, che permettono, per un numero variabile di giorni, di partire da Milano, raggiungere una delle località del parco e usufruire subito del servizio di bike sharing.

Photo Credits | Tor des Geants Endurance Trail su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>