Bioarchitettura per case popolari, accade a Firenze

di Valentina Ierrobino 3

Il Comune di Firenze ha una particolare sensibilità per l’ambiente. Con questo intervento gli alloggi di edilizia pubblica non sono piu’ una soluzione per sfigati ma una cosa all’avanguardia.

Con queste parole il Sindaco di Firenze Matteo Renzi, ha presentato il progetto di Edilizia popolare per la sua città. La conferenza stampa di questa mattina, svolta assieme al Presidente di Casa S.p.A. Luca Talluri, ha presentato il primo edificio residenziale a energia zero. La struttura sarà realizzata in legno nel massimo rispetto dell’ambiente e dell’ecologia.

I lavori partiranno nel 2012 e si concluderanno nel 2014 per 21 famiglie che saranno accolte negli appartamenti della bioedilizia fiorentina: struttura muraria in legno per evitare le dispersioni di calore, logge solari d’estate per ventilare la casa nelle giornate calde e per riscaldare l’aria nei mesi invernali, ma anche torri di ventilazione per catturare e immettere l’aria in un sistema di condutture sotterranee che consentiranno il raffreddamento estivo e il riscaldamento invernale. L’edificio sarà di classe energetica A+ e avrà un fabbisogno di 12,04 kWh/mq all’anno, grazie agli impianti energetici da fonti rinnovabili e alla poca energia necessaria per l’autoufficienza. I servizi e il comfort saranno garantiti dai più efficienti dispositivi di domotica controllati a distanza dal gruppo Casa S.p.A.

Il progetto di edilizia sperimentale di Casa S.p.A., con la consulenza di Legnopiù S.r.l., verrà realizzato nell’area ex-Longinotti, in Viale Giannotti a Firenze. Saranno tre gli edifici in legno realizzati: due a destinazione residenziale da 6 piani e 4 piano; e un terzo edificio a destinazione pubblica con ludoteca che si sviluppa su 2 piani per circa 600 m2. L’uso di pannelli portanti a strati incrociati in legno presenta notevoli vantaggi ambientali, in primo luogo:

  • tempi di realizzazione più rapidi, di circa la metà, grazie alla costruzione completamente a secco;
  • impatto ambientale minore in termini di emissioni di CO2, consumi energetici e uso di materie prime.

In Europa l’edilizia sostenibile in legno ha dato vita ad edifici di 9 piani ma in Italia Casa S.p.A. è la prima realtà a proporre queste conoscenze scientifiche sul piano applicativo.

[Fonte e foto: Casa S.p.A.]

Commenti (3)

  1. Hey there! Do you know if they make any plugins to help with Search Engine Optimization? I’m trying to get my blog to
    rank for some targeted keywords but I’m not seeing very good success.

    If you know of any please share. Thanks!

    Here is my website … ig

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>