Biometano per dire addio ai combustibili tradizionali

di Fil 1

Sostituire i combustibili tradizionali con quelli sostenibili, progressivamente, è possibile se si adottano opportune politiche di incentivazione. Ad affermarlo è stato nei giorni scorsi Stefano Maullu, Assessore al Commercio, al Turismo ed ai Servizi della Regione Lombardia in concomitanza con “Biometano. Mobilità sostenibile tra ambiente e benessere”, un seminario che si è svolto a Milano. L’Assessore ha tra l’altro colto l’occasione per invitare le altre Regioni italiane a presentare al Governo centrale delle richieste finalizzate proprio alla scelta del biometano.

Questo perché l’uso di combustibili ecosostenibili non solo riduce la dipendenza da quelli tradizionali, ma offre anche un valido contributo allo smaltimento dei rifiuti. Il tutto senza poi tralasciare il fatto che sull’utilizzo dei biocarburanti ci sono dei vincoli comunitari da rispettare entro il 2020, quando nei trasporti dovrà essere utilizzato almeno il 10% di carburanti da rinnovabili, dei quali la metà proprio da quelli che si ottengono dai rifiuti.

In merito la Lombardia già da qualche anno segue una strada virtuosa visto che, in accordo con i dati forniti proprio dall’Assessore, dal 2005 al 2010 sul territorio regionale c’è stata un crescita del metano per auto-trazione e del Gpl rispettivamente pari a ben il 323% ed il 339%; trattasi di numeri di tutto rispetto se si considera che nello stesso arco di tempo la vendita del gasolio è cresciuta “solo” del 35%, mentre addirittura per la benzina c’è stato un calo pari a ben 7 punti percentuali.

L’Italia, per incentivare l’utilizzo del biometano, può prendere l’esempio di Paesi come la Francia, la Svezia e la Gran Bretagna, ha ricordato l’Assessore al commercio turismo e servizi, Stefano Maullu, nel sottolineare come prendendo rifiuti organici e scarti alimentari, attraverso un processo di raffinazione, si possa ottenere proprio il biometano, un gas naturale che riesce a raggiungere una concentrazione di metano al 95%, quindi perfettamente idoneo per il suo uso come combustibile.

Commenti (1)

  1. I would like to thank you for the efforts you’ve put in penning
    this website. I really hope to check out the
    same high-grade blog posts by you in the future as well.
    In fact, your creative writing abilities has inspired me to get my
    own blog now 😉

    my webpage … ig

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>