Bonus casa al 55% prorogato fino a dicembre

di Marco Mancini 1

bonus casa 55% dicembreNotizie in chiaroscuro per chi vuole ristrutturare casa. Il Governo, seppur con pochissime risorse, è riuscito a prorogare il bonus per le ristrutturazioni che prevedono anche una riqualificazione energetica per il 55%. Purtroppo questa detrazione non andrà oltre dicembre e vale solo per questa tipologia d’interventi visto che le ristrutturazioni semplici, che fino ad oggi ricevono un bonus del 50%, sono escluse.

È quanto è stato deciso ieri nel Consiglio dei Ministri e che verrà ratificato oggi in Parlamento. Il bonus semplice dunque durerà fino a giugno ma non sarà prorogato. Rimane invece in un limbo l’incentivo, che tanta ilarità ha suscitato sul web, proposto dal Ministro Lupi che concede un aiuto alle coppie giovani e sposate che vogliono acquistare mobili e cucine. Per poterlo realizzare servirebbero non meno di un centinaio di milioni di euro, e visto che già soltanto per la riqualificazione energetica ce ne vogliono 80, per ora il Premier Letta ha lasciato in sospeso il provvedimento. Soltanto dopo aver affrontato le questioni più urgenti potrebbe prenderlo in considerazione.

Ma chi può usufruire del bonus al 55%? In pratica tutti gli italiani che vogliono realizzare ristrutturazioni della propria casa che migliorino l’efficienza energetica dell’edificio. L’esempio classico è quello che prevede l’installazione di pannelli isolanti che riduca il fabbisogno di riscaldamento durante l’inverno e di raffreddamento durante l’estate, ma valgono anche la sostituzione delle caldaie con quelle a risparmio energetico, l’installazione di doppi o tripli vetri alle finestre, e così via.

L’Italia è stata quasi “costretta” dall’Europa a trovare le risorse per questo piano in quanto ha ratificato un accordo con gli altri Stati per raggiungere l’obiettivo del consumo zero, ovvero rendere gli edifici iper efficienti, entro il 2019 per quanto riguarda quelli pubblici ed entro il 2021 per quelli privati. Visto quanto male si sono costruite le strutture italiane in passato, eravamo molto indietro rispetto ai nostri vicini europei, e così l’UE ha aperto una procedura d’infrazione nei confronti dell’Italia.

[Fonte: Corriere della Sera]

Photo Credits | Getty Images

Commenti (1)

  1. It’s truly very complicated in this busy life to listen news on Television, thus I
    just use web for that purpose, and obtain the hottest news.

    Also visit my website :: ig

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>