Carne di cane al ristorante, avviene anche in Cina

di Marco Mancini 1

carne cane cinaPochi giorni fa vi raccontavamo della macabra scoperta avvenuta a Casablanca, in Marocco, dove la polizia ha sventato un pericoloso traffico di cani che finivano nella cucina di un ristorante. Purtroppo a quanto pare il Paese nordafricano non è l’unico ad effettuare questa pratica. Accade anche in Cina, e a dimostrarlo sono le immagini dell’associazione Animal Equality che ha infiltrato un suo uomo in uno di questi traffici, per poi riprendere tutto e mostrare al mondo che la leggenda che i cinesi mangiano i cani è reale.

Ovviamente non si può generalizzare, non tutti mangiano i cani, ma in alcune aree del Paese è consentito ed è abbastanza comune. Nel video, molto cruento e non adatto ai deboli di stomaco, si vedono prima dei cani maltrattati perché cercano di ribellarsi al loro triste destino, dopodiché si riprendono tutti i passaggi, da quello in cui vengono scuoiati a quando vengono fatti a pezzi, fino a quando finiscono in pentola.

Le immagini mostrano allevamenti e macelli di cani nelle città di Jiangmen e Zhanjiang, nella provincia meridionale cinese del Guangdong, ma purtroppo pare non siano gli unici luoghi in cui questo avviene. Dal racconto degli attivisti infiltrati deriva tutta la crudeltà che certi umani possono avere nei confronti dei cani. Il metodo di uccisione è tremendo: vengono schiacciati in delle tenaglie e se sopravvivono a questo strumento di tortura, vengono finiti a bastonate.

Alcuni venivano picchiati dai lavoratori che fracassavano con dei bastoni la loro area nasale, molto sensibile al dolore. I lavoratori non mostravano segni di compassione per gli animali che venivano malmenati, presi a calci, a pugni lungo tutta la stanza prima di venire uccisi.

Secondo l’associazione ogni giorno in Cina vengono uccisi e macellati tra i 30 ed i 50 mila cani da cui si ricava anche la pelliccia, per un giro d’affari che si avvicina ai 10 milioni di euro.

Commenti (1)

  1. wh0cd746241 [url=http://vpxl.info/]vpxl[/url] [url=http://celebrex.fashion/]celebrex[/url] [url=http://zithromaxonline.site/]zithromax online[/url] [url=http://phenergandm.click/]phenergan mg[/url] [url=http://buytretinoincreamonline.gdn/]buy tretinoin cream online[/url] [url=http://trazodone.fashion/]trazodone[/url]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>