Ambiente, alimentazione e salute: la dieta vegetariana

di Valentina Ierrobino Commenta

dieta vegetariana

Come possiamo in un giorno cambiare il mondo? Scegliendo di mangiare alimenti di origine non animale. Quando possiamo iniziare a far bene all’ambiente, agli animali e a noi stessi? Oggi, possimo aderire al mercoledìVEG, il giorno dedicato alla dieta vegetariana proposto dalla Lega Anti Vivisezione (LAV).


L’idea di cambiare il menù in difesa degli animali, dell’ambiente e della nostra salute, è venuta alla LAV ora impegnata in difesa dei diritti degli animali selvatici con una campagna di sensibilizzazione contro l’apertura anticipata della stagione venatoria 2013. La LAV ha proposto di cominciare a mangiare vegetariano il mercoledì perché il cambiamento deve essere graduale e cominciare pian piano, così:

  • Il primo passo per cambiare menù è cambiare gli ingredienti: sostituire il burro con la margarina vegetale, ad esempio; o il latte con latte vegetale; il formaggio con un formaggio vegetale; preferire la besciamella vegetale ad una comune besciamella; la maionese vegetale alla maionese e la panna vegetale alla più venduta panna senza aver paura che sostituendo latticini nella dieta con alimenti vegetali il nostro organismo necessiti di integratori a base di calcio. Il calcio non si trova solo nei latticini, anche le verdure a foglia larga come i broccoli e i cavolfiori sono ricche di calcio, così come le noci, i cereali e la frutta secca.
  • Sfatare i molti luoghi comuni per scegliere di aderire al mercoledìVEG senza paure e timori per la nostra salute anzi, rassicurano gli esperti che una dieta vegetariana è più salutare per il nostro organismo. Con la frutta, la verdura, i legumi il corpo assume le proteine necessarie per un corretto sviluppo. Per questo la dieta vegetariana è indicata anche per i bambini e le donne in stato di gravidanza. Inoltre è una dieta povera di grassi e di colesterolo che si trovano invece nella carne ad alte concentrazioni. Sul sito dedicato al mercoledì vegetariano ci sono tante ricette sfiziose e semplici da eseguire per preparare piatti golosi e nutrienti.

[Fonte e foto: CambiaMenu]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>