Eolico: Enel Green Power, colpaccio in Brasile

di Fil 1


Continua l’espansione fuori dai nostri confini, nel settore delle energie rinnovabili, per Enel Green Power, la controllata verde di Enel S.p.A.. Nella giornata di ieri, infatti, la società quotata in Borsa a Piazza Affari ha messo a segno un nuovo “colpo”, stavolta in America Latina attraverso l’aggiudicazione in Brasile di una gara pubblica per la realizzazione di tre progetti eolici aventi complessivamente una potenza complessiva cumulata pari a ben 193 MW. Questa potenza si andrà ad aggiungere ad altri 90 MW di capacità eolica che EGP s’è aggiudicata in Brasile lo scorso anno, unitamente ad altri 93 MW di potenza da idroelettrico.

Le regioni brasiliane dove i tre impianti saranno realizzati da Enel Green Power sono quelle di Rio Grande do Norte, Bahia e Pernambuco a fronte della loro entrata in esercizio che è prevista nel corso dell’anno 2014. La nuova commessa di Enel Green Power è stata acquisita in un Paese il cui tasso di crescita, in materia di domanda di energia, è stimato in ben il 5% anno su anno.

I tre impianti, a fronte di un impegno finanziario pari all’incirca a 330 milioni di euro, contribuiranno a questo approvvigionamento energetico visto che, in accordo con quanto fatto presente da Enel Green Power con un comunicato, si produrranno all’anno ben 770 GWh di energia elettrica, tanto quanto basta per andare a soddisfare il consumo energetico annuo di circa 500 mila famiglie brasiliane.

Secondo quanto dichiarato dal Direttore Generale ed Amministratore Delegato di Enel Green Power, Francesco Starace, la nuova gara vinta in Brasile mette un altro tassello alla strategia di sviluppo societaria, che è quella di realizzare progetti ad alta efficienza energetica in Paesi che si presentano con un’economia in rapida crescita. L’Ad di EGP non a caso stima che in Brasile ci siano ottime condizioni per le rinnovabili e per un grande sviluppo sostenibile per il quale Enel Green Power potrà recitare un ruolo da protagonista.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>