Expo2015, padiglione Costa d’Avorio: la sostenibilità ambientale e la produzione del cacao

di Matteo Carriero 1

Il padiglione della Costa d’Avorio all’Expo2015 di Milano è incentrato sulla produzione del cacao – con relativi sottoprodotti – e sulla possibilità di coniugare un cacao di alta qualità a una sempre maggiore sostenibilità ambientale. Il tema ufficiale della partecipazione dello stato all’esposizione universale è: “Nutrire in maniera sostenibile l’umanità a partire dal migliore Cacao della Costa d’Avorio e dagli altri prodotti agricoli”, e i visitatori potranno approfondire nel padiglione tutte le fasi di produzione del cacao, nonché gustarne degli assaggi.

expo2015 padiglione costa avorioAll’Expo2015 di Milano la Costa d’Avorio partecipa con un padiglione dedicato alla produzione, alla lavorazione e alla commercializzazione del cacao. Il padiglione della Costa d’Avorio si trova all’interno del cluster del cacao e del cioccolato ed è pertanto collocato nelle immediate vicinanze dei padiglioni degli altri paesi appartenenti al cluster, ovvero il Camerun, il Ghana, il Gabon, Cuba e Sao Tomé Principe.

La Costa d’Avorio è uno dei principali produttori di cacao a livello mondiale (totalizza addirittura il 36 per cento della prodotto globale) e la sostenibilità ambientale è un obiettivo su cui lo stato punta già da tempo per la propria produzione alimentare. Una delle tematiche affrontate nel padiglione sarà l’utilizzo di innovazioni tecnologiche per aumentare, al contempo, la qualità del cacao e l’ecosostenibilità della filiera produttiva.

I visitatori che si addentreranno nel padiglione della Costa d’Avorio all’esposizione universale milanese saranno guidati entro una sorta di museo virtuale dedicato al cacao, ove saranno presentate tutte le fasi di produzione, dalla coltivazione della pianta alla raccolta passando per la lavorazione per giungere infine alla gastronomia, nonché le qualità nutritive del cacao e tutti gli utilizzi del prodotto, anche oltre il campo alimentare (in special modo in quello medico e della cosmesi). Nel padiglione della Costa d’Avorio saranno presenti numerosi oggetti legati al mondo del cacao, e ovviamente non mancherà la possibilità di gustare tanti assaggi di cacao e di prodotti alimentari.

La partecipazione della Costa d’Avorio all’Expo 2015 di Milano, che resterà aperto fino a fine ottobre, è inoltre caratterizzata dall’organizzazione di numerosi eventi, con spettacoli di danza, musica e rappresentazioni artistiche di altro genere. Ricordiamo che il padiglione è inserito nel cluster del cacao, che copre un’area totale di 3546 metri quadrati con una superficie espositiva di 875 metri quadrati, e 696 metri quadrati dedicati agli eventi. A livello architettonico il cluster presenta strutture lignee alte e sottili, con pareti chiare e leggere, e ricorda nel complesso una giungla. Nel cluster è presente anche l’ONU: l’Organizzazione delle Nazioni Unite illustra nei propri spazi il lavoro a sostegno dei piccoli produttori di cacao nei paesi in via di sviluppo, per i quali il cacao è fondamentale (nei paesi in via di sviluppo sono infatti coltivati il 90 per cento dei semi di cacao). La presenza dell’ONU si compone di 18 installazioni di tipo multimediale contrassegnate dal simbolo del cucchiaio blu, che concorrono assieme alle altre installazioni distribuite nelle varie zone dell’Expo 2015 di Milano, a delineare l’itinerario tematico delle Nazioni Unite, denominato Sfida Fame Zero – Uniti per un mondo sostenibile.

Photo credits | Sito ufficiale Expo 2015

Commenti (1)

  1. Thanks , I have recently been searching for information about this topic for a while and yours is the
    greatest I have discovered till now. But, what about the conclusion?
    Are you certain concerning the supply?

    Here is my web blog :: ig

Lascia un commento a Denise Cancel Reply

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>