Idee originali regali di Natale ecologici

di Marco Mancini 3

idee originali regali di natale ecologiciNatale è diventato da festa religiosa una festa del consumismo. Purtroppo nel mondo moderno consumismo significa spesso spreco di risorse e attività non sostenibili. Ma possiamo sempre cambiare rotta, nel nostro piccolo. Possiamo ad esempio realizzare alberi di Natale riciclati, oppure acquistare (o fabbricare in casa) dei regali ecologici. Andiamo a vedere qualche idea interessante.

Prima ancora di “cosa” regalare, cominciamo a pensare a “come” farlo. Se avete tempo e capacità manuali, potete pensare di riciclare qualche oggetto che avete in casa o costruire voi stessi un eco-regalo (ad esempio un dolce). Se però non avete questi due “ingredienti” fondamentali, dovete per forza acquistare i regali. Potete farlo online, in modo da evitare di sprecare benzina per recarvi in un negozio (o probabilmente più negozi) ed usufruire anche dei vantaggi che si hanno effettuando acquisti tramite siti di eShop.

Per evitare di acquistare qualche regalo non gradito, e sprecare soldi e risorse, si può pensare ad un buono nel negozio preferito della persona a cui state per fare il regalo. Se invece siete tipi da regali tradizionali, allora cercate di favorire l’economia locale. Non solo per una questione di campanilismo, ma una bottiglia di vino piuttosto che un panettone, un abito o un altro oggetto prodotto nella vostra Regione ha sicuramente viaggiato meno, ed inquinato meno, di uno prodotto in Cina o dall’altra parte dell’Italia. In alternativa prendete in considerazione il commercio equo e solidale che è molto più ecologico delle filiere tradizionali.

Per quanto riguarda gli elettrodomestici, preferite quelli a marchio Energy Star, oppure quelli che, stando alla scala energetica europea, hanno sull’etichetta segnata la classe A (più segni + ci sono, e migliore è l’efficienza energetica). Infine, un regalo per essere ecologico deve essere il meno sprecone possibile (a dir la verità non dovrebbe esserlo affatto). Per questo motivo cercate di ridurre al minimo la carta per impacchettarlo, preferendo carta riciclata o altri metodi per presentare il regalo in modo più green. Qualche esempio? Riutilizzare la carta che c’era su un regalo che avete ricevuto il Natale precedente; utilizzare carta proveniente da foreste certificate, oppure utilizzare altri tipi di involucri come i sacchetti al posto della carta regalo.

Commenti (3)

  1. Obiettivo 2012 solo regali ecosostenibili accontentando tutti 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>