Incendi, le istruzioni della Forestale per evitare disastri

di Marco Mancini 1

incendi istruzioni forestaleCome ogni anno, anche quest’estate ha portato, insieme al caldo, anche dei grossi incendi. Ogni anno migliaia gli ettari di foreste si perdono in Italia e nel resto del mondo a causa dei roghi, a volte causati dall’uomo, altri per cause naturali. A noi non resta che tentare di evitare di appiccarli e, nel caso assistessimo ad un incendio, ricordarci che non siamo supereroi ma chiamare i soccorsi. Ad ogni modo ognuno può fare la propria parte. Se infatti assistiamo ad un principio di incendio possiamo intervenire per evitare che divampi. Di seguito vediamo le linee guida redatte dalla Forestale.

1 – Prima di tutto, tenere a mente i numeri da chiamare in caso di incendio: 115 per i vigili del fuoco, 1515 per la Forestale. Chiamando loro sarà possibile farli intervenire il prima possibile, o ricevere le istruzioni per domare un incendio che ancora è circoscritto.

2 – Se volete tentare di spegnere un incendio, ricordate di porvi a favore di vento (cioè col vento alle vostre spalle) per evitare di rimanere intossicati dai fumi, e che abbiate delle vie di fuga.

3 – Per tentare di spegnere alcune sterpaglie che vanno a fuoco potete provare a batterle con un ramo.

4 – L’importante è fuggire. Dunque se il posto in cui vi trovate è molto affollato cercate di cambiare strada.

5 – Mettetevi a disposizione dei soccorritori. Se conoscete i boschi, indicate ai vigili del fuoco i sentieri da prendere, e mettete a disposizione le riserve d’acqua per chi si sente male. Inoltre cercate di liberare la strada per agevolare l’arrivo dei soccorsi.

6 – Se vi trovate coinvolti in un incendio e non potete scappare, provate a mettervi in luoghi dove non potete essere raggiunti dal fumo e dalle fiamme come correre nella zona che è già stata attraversata dal fuoco e non brucia più, oppure stendervi per terra in un’area che non può prendere fuoco (ad esempio se siete in spiaggia buttatevi in acqua). Meglio ancora se riuscite a bagnarvi o a cospargervi di terra. Per respirare in mezzo al fumo bagnate un panno e ponetelo sulla bocca.

7 – Non cercate di salvare nulla, a parte altre persone. Non fa nulla se i vostri zaini o la tenda bruciano, è più importante salvare delle vite.

Per evitare invece di provocare involontariamente dei roghi, basta ricordarsi di non lanciare mozziconi di sigaretta (nemmeno dal finestrino dell’automobile), se accendete un fuoco fare in modo che sia isolato e spegnerlo prima di allontanarsi, evitare di accendere un falò in un bosco o comunque vicino a della vegetazione secca, in particolare se c’è forte vento; ed infine non lasciare rifiuti in giro come plastica o vetro che possono prendere facilmente fuoco.

Photo Credits | Getty Images

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>