La LAV compie 40 anni e festeggia con tre giorni di eventi

di AnnaMaria Commenta

Dal 1977 la LAV combatte per i diriti degli animali non umani e per la loro protezione, per contrastare la zoomafia e per difendere l’ambiente. Un traguardo importante questi 40 anni di attività instancabile che sono stati l’occasione per festeggiare con 3 giorni, da oggi fino a domenica, di dibattiti, eventi e mostre e un congresso nazionale che si tiene a Roma per fare il punto di questi 40 anni in difesa degli animali, della Terra e degli ecosistemi.

E come sottolineato dalla LAV, questi 40 anni di impegno hanno contribuito all’affermazione di una nuova sensibilità nei confronti degli animali, dell’adozione di piccoli e grandi cambiamenti legislativi che per l’accasione sono stati riassunti si un video messo online su Youtube.

Ecco come ha commentato la LAV il 40esimo compleanno dell’associazione:

LAV viene fondata a Roma il 28 maggio 1977 da nove donne e uomini in una stanza in Via dei Portoghesi 18, prestata da uno dei soci e trasformata subito in una sede. Con pochi mezzi ma con un grande sogno di equità e giustizia per tutte le specie, i primi attivisti LAV sono stati dei veri pionieri in tema di diritti degli animali. La nostra battaglia antivivisezionista ha segnato una chiara svolta culturale e politica e negli anni, la nostra visione originaria si è ampliata, si sono aggiunti molti altri temi, obbiettivi e traguardi, raggiunti e da realizzare, per il rispetto dei diritti di tutti gli animali: un mondo dove ogni singolo animale abbia libertà, dignità e vita”.

Tra gli eventi più carini a cui partecipare in occasione del quarantennale, riportiamo la mostra che ripercorre le battaglie dell’associazione, lo show cooking con la chef blogger Stella Vegan (10 giugno ore 13), lo spettacolo teatrale “AnimaAnimale” con l’attrice Daniela Poggi (9 giugno ore 21) e la proiezione del film “Lion Ark” sugli animali nei circhi prevista per il 10 giugno (ore 21).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>