Legambiente, 62,5% dei laghi italiani inquinati, Lago di Como il peggiore

di Matteo Carriero 2

La Goletta dei Laghi, l’ormai classica iniziativa di Legambiente quest’anno giunta alla settima edizione, rivela dati non buoni sulle condizioni dei laghi italiani: ben il 62,5% degli stessi è inquinato o fortemente inquinato secondo le analisi mirate effettuate dalla Goletta.

In questa settima edizione la Goletta dei Laghi non si è limitata al Centro Nord, allargando il proprio spettro di indagine anche ai laghi del Centro Sud Italia. La Goletta ha quindi avuto modo di elogiare  le buone condizioni generali e le buone iniziative approntate dal Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise nonché dal Parco della Sila in Calabria e dal comune di Massa Marittima (nel cui territorio è presente il lago dell’Accesa). Il presidente di Legambiente Vittorio Cogliati Dezza ha voluto presentare in prima persona, insieme al collega Giorgio Zampetti, responsabile scientifico dell’associazione, i risultati della campagna di monitoraggio Goletta dei Laghi di quest’anno.

Vittorio Cogliati Dezza di Legambiente ha messo l’accento su quanto di negativo e preoccupante è stato rilevato quest’anno dalla Goletta dei laghi:

[S]olo il 37% dei laghi risponde alla direttiva Ue sulla qualità delle acque. Maglia anche quest’anno, ai grandi laghi del nord su cui si riscontra la falla più grande nel sistema di depurazione. Maglia nera al Comune di Malcesine sul lago di Garda per i 16 milioni di investimenti per una pista ciclabile da 4 Km. Il lago di Como è il malato piu’ grave con 8 punti fortemente inquinati, seguito dal lago Maggiore con 5 punti fortemente inquinati, mentre nel lago d’Iseo 5 punti hanno batteri fecali ben oltre il doppio dei limiti di legge.

Male quindi i laghi del Nord, decisamente i peggiori in Italia. Legambiente con la sua Goletta dei Laghi monitora e invita all’agire perseguendo una depurazione e un monitoraggio più attento delle acque. Vedremo se i comuni e le regioni sul cui territorio si trovano i laghi maggiormente inquinati accoglieranno l’appello.

Photo Credits | Vale su Flickr

Commenti (2)

  1. Pensavo di mettere il vostro logo sul nostro sito con il vostro link per dar modo ai nostri visitatori di conoscere il vostro blog. Cosa ne pensi?

  2. Heya excellent website! Does running a blog similar to this take
    a lot of work? I have no knowledge of computer programming
    however I was hoping to start my own blog soon.
    Anyways, should you have any recommendations or tips for new blog owners please share.
    I know this is off topic nevertheless I simply
    needed to ask. Thanks!

    my page; ig

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>