Legislazione sul clima: gli americani sono con Obama

di Marco Mancini 4

obama tra la gente

Altro che perdita di consensi. I numeri dei sondaggi su Obama parlano chiaro: se il presidente degli Stati Uniti sta lentamente scivolando sulla questione dell’assistenza sanitaria, rimane sorprendentemente ben saldo quando si tratta di questioni energetiche. Un recente sondaggio dimostra che una forte maggioranza di americani continua a sostenere la gestione del Presidente sulla politica energetica: il 55% è d’accordo con lui, solo il 30% non lo è, mentre gli indecisi restano un nutrito 15%, il che fa intendere che con qualche giusta mossa, la popolarità del presidente potrebbe balzare nuovamente come all’inizio della sua campagna elettorale.

Sorprendentemente sono proprio gli americani ad avere alcune idee “verdi”. Secondo quanto scrive il Boston:

Un nuovo sondaggio dice che la maggior parte degli americani sostiene il modo del presidente Barack Obama di occuparsi delle questioni energetiche, tra cui il suo piano per limitare i gas ad effetto serra con un limite controverso al cap-and-trade. Il Washington Post e l’ABC News hanno pubblicato venerdì scorso un sondaggio che rilevava che, mentre il supporto sta diminuendo sulla sanità, il sostegno per i cambiamenti nella politica energetica rimane forte.

Ma su cosa gli americani sono fermamente convinti che il Presidente abbia ragione? Prima di tutto, sul  Cap and trade. Ben il 52% dei cittadini statunitensi sostiene che il limite alle emissioni sia in grado di limitare l’inquinamento, mentre il 43% vi si oppone. E mentre questo aspetto non ottiene una forte maggioranza, alcuni sostenitori della legge vorrebbe vederla come un vantaggio. Si parla spesso del cap and trade come se fosse una brutta parola, specialmente in America, la patria del liberalismo. Ma dalle relazioni emerse non troppo tempo fa, il partito democratico aveva anche valutato l’opportunità di abbandonare il progetto del tutto, forse preoccupato dalla perdita di popolarità.

Ma questo sondaggio dimostra (ancora) che la gente è preoccupata da questo problema, e che l’azione americana di sostegno al clima, anche se complicata, non viene compresa appieno da molti cittadini. La leadership democratica ha bisogno di prenderne atto, e di basarsi proprio su questo sostegno, perché gli americani, ed anche il resto del mondo, vogliono una chiara e precisa legislazione sul clima.

Fonte: [Treehugger]

Commenti (4)

  1. I just want to tell you that I’m beginner to weblog and really enjoyed your web page. Probably I’m want to bookmark your blog post . You actually have impressive posts. Bless you for sharing with us your blog.

  2. I don’t even know how I ended up here, but I thought this post was good.
    I do not know who you are but definitely you’re
    going to a famous blogger if you are not already 😉 Cheers!

    my site ig

Lascia un commento a Shellie Cancel Reply

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>