Maltempo, tre morti a Saponara. Il Sindaco: “non era una zona a rischio”

di Valentina Ierrobino Commenta

Il bilancio delle vittime dell’ultima ondata di maltempo che si è abbattuta sulla Sicilia e nel Mezzogiorno è di tre morti, di cui un bambino di 10 anni. La zona del messinese più colpita è quella di Saponara, dove si sono registrati un morto e tre dispersi. Eppure, come ha dichiarato Nicola Venuto il Sindaco della cittadina

Non era una zona ritenuta a rischio quella in cui ieri si è verificata la tragedia. Lo scorso anno c’erano stati degli smottamenti e segnalati dei rischi ma in un un’altra zona, non in questa.

Nel frattempo proseguono le ricerche della Protezione civile, dei militari e dei vigili del fuoco, senza contare le decine di volontari, per cercare i tre dispersi dopo il violento nubifragio di ieri.

[Fonte: Ansa]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>