Mobilità sostenibile, a Roma arriva EcCo, il primo corriere ecologico

di Valentina Ierrobino 2

Una flotta di veicoli elettrici, idridi e a metano sta per arrivare sulle strade di Roma. Tra lo smog e i sanpietrini la Capitale si tinge di verde e lascia respirare qualche boccata d’aria ai suoi cittadini.
Il progetto EcCo, ossia Ecological Courier mette in campo 30 scooter elettrici, 5 auto elettriche e 5 biciclette con pedalata assistita pronte per abbattere emissioni di CO2 e tempi di consegna. Difatti con la nuova flotta verde, come spiega Massimiliano Pontillo, presidente della prima impresa ecologica di spedizioni

Sarà possibile spedire senza inquinare l’aria che respiriamo, senza produrre gas serra, smog, inquinamento acustico. Con il massimo dell’efficienza e il minimo dei costi.

Lo slogan accattivante e diretto, Vi togliamo ogni problema di trasporto ….. senza togliervi l’aria! arriva subito al punto: da oggi è possibile spedire pacchi e lettere per la città senza inquinare. L’uso di veicoli elettrici riduce sensibilmente l’emissione di gas serra e smog, ma anche l’inquinamento acustico, e migliora l’incidenza del traffico. Tutti aspetti non secondari in una città grande e caotica come Roma.

Il progetto di Green economy punta sulla forza delle idee e sulla competitività di mercato. EcCo per il momento effettua consegne a Roma e in provincia impiegando solo energia da fonti rinnovabili, buste, pacchi, materiale promozionale, cancelleria e tagliandi in materiale rigorosamente ecologico e inoltre partecipa a progetti di riforestazione per compensare le emissioni di anidride carbonica e polveri sottili prodotte. E’ stato stimato che l’impiego del corriere espresso cittadino ecologico abbatterà di 150 tonnellate le emissioni di CO2.

Nell’ultima settimana si è parlato molto di mobilità sostenibile come strumento della Green economy per rilanciare l’economia europea e la città di Roma è stata protagonista di una delle iniziative più attese sulle novità automobilistiche ecologiche, con il Salone H2Roma che proprio oggi chiude le porte. Il progetto di mobilità urbana sostenibile EcCo a breve arriverà a Milano, Firenze, Torino, Bologna e Napoli.

[Fonte: La Repubblica; Il Corriere Ecologico]
[Foto: fioriefoglie; larepubblica]

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>