leonardo.it

Ecologia per neonati, i pannolini eco-certificati Ecowip

 
Valentina Ierrobino
22 febbraio 2012
Commenta

Ecowip, pannolini compostabiliPer la prima volta al mondo un’impresa italiana, la Ecowip di Prato, ha ottenuto la eco-certificazione per i pannolini per neonati. La premiazione, avvenuta a ridosso della Fiera internazionale Biofach-Vivaness, tenutasi a Norimberga (15-18 febbraio 2012) merita tutto il nostro interesse!

L’azienda Ecowip con stabilimento a Casentino dal 2004 si occupa dell’innovazione, della realizzazione e della vendita di prodotti per uso igienico-sanitario ipoallergenici e biodegradabili. Ma solo ora arriva la eco-certificazione di compostabilità, unica al mondo, per i biopannolini.

Il riconoscimento è stato conferito dal Consorzio Compostatori CIC che ha definito i pannolini per neonati “assimilabili alla frazione organica dei rifiuti” e ne ha vantato i consistenti e potenziali effetti per l’ambiente e anche per le tasche dei consumatori. Ogni anno nel nostro Paese vengono prodotti circa 2 miliardi di pannolini, e oltre 500.000 tonnellate di rifiuti, che incidono per il 5-8% sulla raccolta rifiuti. La creazione di pannolini compostabili al 100% riduce a zero il problema dello smaltimento e quindi dell’inquinamento: è stato calcolato che Ecowip riduce di 122.000.000 Kg la CO2 ogni anno e permette di risparmiare 25.000.000 euro all’anno per gli enti pubblici e le famiglie italiane riducendo i costi per lo smaltimento. Questo perché

Il progetto industriale di Ecowip si fonda sui principi della moderna Green economy: responsabilità sociale d’impresa, sostenibilità del prodotto industriale, del suo ciclo vitale e rispetto per la persona non più soltanto consumatore ma parte attiva e critica del processo di definizione e impiego del prodotto stesso.

I pannolini Ecowip di distinguono per alcune caratteristiche:

  • impiego di polimeri naturali derivati da risorse rinnovabili, come zuccheri complessi ottenuti dalla fermentazione di amido vegetale, o fibre derivate dalla getsione agricola o forestale di tipo biologico e con criteri di sostenibilità certficata. Una valida alternativa alle plastiche ottenute dal petrolio e da altri materiali;
  • rispetto della naturalità delle materie prime impiegate, rinuncia all’uso di additivi chimici se non richiesti per disposizione di legge;
  • adozione di un innovativo sistema di protezione da possibili contaminazioni durante le fasi di assemblaggio dei prodotti;
  • adozione di pratiche virtuose per la riduzione dei rifiuti e di rispamrio energetico.

[Fonte e foto: Ecowip]

Articoli Correlati
YARPP
Ecologia per i neonati, i prodotti che non fanno male alla pelle

Ecologia per i neonati, i prodotti che non fanno male alla pelle

La nostra attenzione per lo shopping sostenibile vuole essere d’informazione e d’aiuto per tutti i nostri lettori, anche quelli che ancora non sanno leggere e non utilizzano il web! Per […]

Ambiente, meglio i pannolini usa e getta o i lavabili?

Ambiente, meglio i pannolini usa e getta o i lavabili?

L’ambiente boccerebbe sia i pannolini usa e getta sia i lavabili. Perché? Una ricerca ha provato che l’impiego dei pannolini usa e getta, o monouso, in un neonato per un […]

I pannolini sono tra i rifiuti più inquinanti

I pannolini sono tra i rifiuti più inquinanti

I bebè crescono in fretta, i loro pannolini impiegano 500 anni per degradarsi. Sono fatti di polpa di legno e plastica a mezzo di processi chimici industriali utili a garantire […]

Conegliano Veneto distribuisce kit gratuiti di pannolini riutilizzabili

Conegliano Veneto distribuisce kit gratuiti di pannolini riutilizzabili

Ne avevamo già parlato tempo fa relativamente ad un’iniziativa del Comune di Genova, ma ora si sta estendendo anche in altri centri del Nord Italia il progetto dei pannolini riciclabili. […]

Pannolini ecologici per i bambini del futuro: iniziativa ammirevole del Comune di Genova

Pannolini ecologici per i bambini del futuro: iniziativa ammirevole del Comune di Genova

Un pannolino usa e getta richiede 500 anni per essere smaltito. Un terzo della produzione di rifiuti domestici è costituita proprio da pannolini. In un tempo neanche molto lontano, qualche […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento