Rapporto BP, rallenta l’aumento dei gas serra

di AnnaMaria 1

L’aumento delle emissioni globali di gas serra continua a rallentare ma nonostante gli sforzi, i risultati non sono ancora sufficienti a raggiungere gli obiettibi dell’Accordo di Parigi sul clima. E’ quanto emerge dal rapporto annuale del colosso petrolifero britannico BP, “Energy Outlook”.

Secondo la ricerca che ha dato origine allo studio, le emissioni di gas serra dall’industria energetica, che è la principale fonte di emissione di CO2, cresceranno dello 0,6% all’anno da oggi al 2035, contro una media del 2,1% annuo negli ultimi vent’anni. Si tratta quindi di un calo rispetto alla previsione dello scorso anno, quando lo stesso rapporto indicava un aumento annuo dei gas serra dello 0.9% fino al 2035. E a quanto pare le previsioni del rapporto Bp sono in calo dal 2011 e ogni anno la percentuale scende un po’ di più.

Tuttavia c’è poco da stare sereni. Sempre secondo il rapporto BP infatti, questo evidente rallentamento nella crescita delle emissioni di gas climalterani non è ancora sufficiente. I gas serra infatti aumenteranno del 13% entro il 2035, rendendo quindi impossibile ottenere i risultati prefissati nell’Accordo di Parigi sul clima e cioè mantenere il riscaldamento globale entro i 2 gradi dai livelli pre-industriali. Ecco perchè, secondo il rapporto, è necessario adottare altre misure e azioni politiche per preservare la salute del clima.

Il rapporto Energy Outlook prevede anche che il numero delle auto elettriche nei prossimi vent’anni si centuplicherà, passando da 1 milione a 100 milioni nel 2035. L’anno scorso lo studio aveva previsto 70 milioni di auto nel 2035. Infine per quanto riguarda le energie rinnovabili il rapporto stima una crescita del 7,6% annuo nei prossimi vent’anni .

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>