Stelle cadenti ad aprile: come ammirare lo sciame di meteore in arrivo

di AnnaMaria Commenta

Il mese di aprile in arrivo ci regalerà grandi emozioni, soprattutto per gli amanti della natura e gli appassionati dell’sservazione del cielo. E’ prevista infatti per i primi giorni di aprile una pioggia di stelle cadenti. Nel corso di giorno 1 e 2 aprile sarà possibile ammirare due sciami di meteore di passaggio vicino alla terra. Si tratta delle tau Draconidi e delle kappa Serpentidi, due correnti minori rispetto ad altri sciami di meterore ma che comuqneu potrebbero riservarci l’emozione di vedere le stelle cadenti in piena primavera.

Secondo gli esperti vederle potrebbe essere più semplice anche perchè la luna tramonterà attorno alla mezzanotte, e quindi sarà assente per molte ore durante la notte tra l’1 e il 2 aprile, periodo nel quale si potranno ammirare le tau Draconidi, uno sciame più lento e debole e per questo più facilmente individuabile.

Secondo l’UAI (Unione Astrofili Italiani) le meteore saranno osservabili per tutta la notte, dalle 23 all’alba.

> 10 AGOSTO CON LIPU PER AMMIRARE LE STELLE CADENTI

Le tau Draconidi raggiungeranno il picco di visibilità la notte tra sabato e domenica ma se il cielo sarà terso potrebbe essere possibile individuarne qualcuna anche durante le sere prima e dopo. Toccherà poi alle kappa Serpentidi, meteore che con forte probabilità sono associate alla cometa 1914 IV. Il radiante, cioè il punto da cui hanno origine, sarà visibile per l’intrera notte a sud-est e sarà alla maggiore altezza attorno alle 5 del mattino.
La notte migliore per ammirarle sarà quella tra il 4 e il 5 aprile dalle 2 circa, quando la Luna tramonterà lasciando il cielo meno luminoso.

Photo Credit| Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>