In Svezia nasce il primo centro commerciale del riciclo

di AnnaMaria Commenta

A Stoccolma, a circa un’ora e mezza dal centro cella città, si trova il primo centro commerciale del riciclo. Si chiama ReTuna Recycling Gallery ed è specializzato nella vendita di prodotti di seconda mano e recuperati. Non un semplice negozio dell’usato ma una galleria commerciale con 14 negozi e un ristorante, ovviamente biologico e a km zero.

> IKEA LANCIA IL PROGRAMMA PER RICICLARE I MOBILI USATI

Tutto quello che si vende al ReTuna Recycling Gallery sono oggetti, capi di abbigliamento, mobili, computer e apparecchiature elettroniche, riciclati o riparati. Ci sono perfino materiali edili riciclati e l’obiettivo è quello di promuovere l’economia circolare e stimolare i cittadini al consumo responsabile e ad imparare un nuovo modo di fare shopping che sia compatibile con l’ambiente e con la sua tutela. E per aiutare i cittadini in questo percorso di consapevolezza, tra le offerte del centro commerciale ci sono anche dei corsi annuali di progettazione e riciclo e anche singole lezioni di fai-da-te, in uno spazio educativo ideato per sensibilizzare e per imparare.

> USATO: UN ITALIANO SU DUE OPTA PER IL RICICLO

Avete fatto il cambio di stagione e vi ritrovate con tanta roba che ormai non indossate più? Nel centro commerciale del riciclo c’è un apposito spazio dove le persone possono lasciare gli oggetti o i capi di cui non hanno più bisogno. Gli addetti li selezionano, li riparano se è possibile, li ripuliscono e poi li rimettono sul mercato. Il centro è di proprietà comunale ma i negozi sono gestiti da imprese private e sociali e da start-up dell’artigianato.

> DOVE POSSO RICICLARE LE BATTERIE USATE?

Sul sito del centro commerciale si legge che “sostenibilità significa ottenere di più con le risorse che abbiamo già” e pare che a Stoccolma abbiano già imparato la lezione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>