Allergie, bollettino pollinico settimana 26–31 marzo 2015

di Matteo Carriero 1

Nuovo bollettino pollinico per chi soffre di allergie: ecco le previsioni per la settimana dal 26 al 31 marzo 2015 per le varie zone d’Italia, con le concentrazioni previste nell’aria delle varie tipologie di pollini presenti, dalle betulaceae fino alle graminae.

 Per le giornate che vanno dal 26 al 31 marzo 2015, il bollettino pollinico stilato da Ilpolline.it prevede come sempre delle variazioni che risultano particolarmente interessanti per chi soffre di allergie. Ecco allora i dati aggiornati per il Nord, il Centro e il Sud Italia.

Allergie, bollettino pollinico settimana dal 26 al 31 marzo 2015: il Nord Italia

Per chi soffre di allergie il bollettino dei pollini della settimana prevede, per la zona di Alpi e Prealpi, un aumento dei pollini di oleaceae e più in particolare di fraxinus, già presenti a concentrazioni medio-alte nell’aria in questi giorni. Persistono a concrentrazioni medie (ma anche alte, a seconda delle giornate) i pollini di cupressaceae e taxaceae, mentre si mantengono a basse concentrazioni anche nei prossimi giorni i pollini di betulaceae, ulmaceae, salicaceae e corylaceae.

Il bollettino pollinico per i prossimi giorni di marzo prevede invece, per l’area della Pianura Padana una situazione sostanzialmente stabile: nei prossimi giorni le concentrazioni di pollini nell’aria non dovrebbero variare, e pertanto si dovrebbero registrare basse concentrazioni di pollini di betulaceae, corylaceae e ulmaceae, e concentrazioni medio-basse (variabili a seconda delle condizioni metereologiche delle singole giornate) di cupressaceae e taxaceae, di oleaceae e salicaceae. Da segnalare che in alcune giornate si registreranno basse concentrazioni anche dei temuti pollini di graminae. Per quanto concerne invece la zona del Nord Adriatico il bollettino dei pollini di fine marzo prevede un aumento di pollini di oleaceae, e pollini di salicaceae che si manterranno a concentrazioni medie. Concentrazioni basse ma costanti nei prossimi giorni sono previste nella zona per i pollini di acearaceae; si segnala inoltre la presenza a giorni alterni di spore di alternaria a basse concentrazioni. Nell’area del Nord Tirreno per chi soffre di allergie attenzione ai pollini di cupressaceae e taxaceae, previsti a concentrazioni medie nei prossimi giorni, con pollini di betulaceae e corylaceae a concentrazioni basse.

Allergie, bollettino pollini dal 26 al 31 marzo 2015: il Centro Italia

Nella zona del Centro Tirreno il bollettino dei pollini per gli allergici mette in guardia in particolare dai pollini di betulaceae, che saranno presenti nei prossimi giorni a concentrazioni medio alte, e dai pollini di cupressaceae e taxaceae che saranno presenti a concentrazioni variabili, alte, medie o basse a seconda dei giorni. Nella zona dell’Appennino Centro Adriatico, invece, da segnalare il persistere di alte concentrazioni di pollini di cupressaceae e taxaceae, e di basse concentrazioni di pollini di ulmaceae, betulaceae e corylaceae.

Bollettino pollinico di fine marzo per il Sud Italia

In Sardegna, in maniera simile, occorre fare attenzione in particolare ai pollini di cupressaceae e taxaceae e ai pollini di urticaceae, nei prossimi giorni presenti in concentrazioni tendenzialmente medie, ma anche alle spore di alternaria, presenti in concentrazioni medio-basse a seconda dei giorni. In Puglia si segnalano basse concentrazioni di spore di alternaria e concentrazioni variabili, anche alte, di pollini di cupressaceae e taxaceae, mentre non sono pervenuti dati per la Sicilia e la zona del Sud Tirreno e della Calabria.

Photo credits | Yellow Cat su Flickr

Commenti (1)

  1. Hmm is anyone else experiencing problems with the pictures on this blog loading?
    I’m trying to find out if its a problem on my end or if it’s
    the blog. Any feed-back would be greatly appreciated.

    Also visit my site; ig

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.