Rapporto Comieco: nel Sud Italia aumenta la raccolta differenziata di carta e cartone

di AnnaMaria Commenta

Il Sud Italia è il motore della raccolta differenziata di carta e cartone in Italia. Durante l’annuale presentazione a Bari del 22esimo rapporto Annuale di Comieco, il Consorzio nazionale per il recupero e riciclo degli imballaggi a base cellulosica, sono stati rivelati i dati relativi al periodo 2015-2016 che sono molto incoraggianti e mostrano un aumento dell’8,6%.

RACCOLTA DIFFERENZIATA CARTA

Ogni abitante italiano raccoglie più di 53 chili di carta, per un totale di oltre 3,2 milioni di tonnellate di carta, con un incremento superiore al 3%. Questi dati significano che circa 100mila tonnellate di rifiuti cellusosici sono stati tolti alle discariche e correttamente riciclati.

ECOLOGIA, COMIECO PRESENTA IL RAPPORTO ANNUALE SULLA RACCOLTA DIFFERENZIATA DI CARTA E CARTONE

Al Sud si registrano i dati migliori: è qui che negli ultimi decenni la crescita è stata di dell’8,6 (32 kg/ab), raddoppiando i numeri dell’anno precedente, Dal 2015 al 2016 la raccolta di carta e cartone al Nord invece è cresciuta poco, solo dell’1,5 per cento (63,3 kg/ab), mentre al Centro è cresciuta del 3%(65,6 kg/ab).

RICICLO DEI RIFIUTI: 9 REGIONI SUPERANO L’OBIETTIVO DEL 50%

Carlo Montalbetti di Comieco ha dichiarato:

Carta e cartone sono un indicatore fondamentale per capire come va il Paese e questi dati dimostrano che l’Italia ha cominciato a crescere di nuovo. Abbiamo di fronte un Paese che ha ingranato la marcia e si avvicina ad avere una velocità comune tra Nord, Centro e Sud. C’è ancora moltissimo da fare, ma se guardiamo aree metropolitane come Napoli e Bari, abbiamo risultati davvero interessanti

L’Italia quinti si conferma una eccellenza europea nel recupero di carta e cartone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>