Eolico, progettata la più grande centrale off-shore del mondo in Scozia

di Redazione 5

Tempo fa vi riportavamo dei piani della Scozia che voleva arrivare ad ottenere il 100% del fabbisogno energetico nazionale grazie alle energie rinnovabili. In particolare dall’energia del vento. Ma la Scozia è un Paese grande ed industrializzato, e sarebbe stato complicato raggiungere tali obiettivi. Non se si fanno grandi investimenti. Questo che stiamo per raccontarvi sarebbe da prendere come esempio da tutto il mondo. E’ infatti in progetto di costruire la più grande centrale eolica off-shore del mondo che da sola sarà in grado di garantire il 40% del fabbisogno energetico domestico di tutta la Scozia.

L’intero complesso costerà 4,5 miliardi di sterline, circa 5 miliardi e mezzo di euro, e sarà composto da 339 turbine che occuperanno 300 km quadrati al largo di Caithness, a circa 19 km dalla costa. Sarà realizzato in collaborazione con aziende spagnole e portoghesi, e secondo le stime dovrebbe entrare a pieno regime nel 2018. Ovviamente un progetto faraonico simile non poteva non trovare resistenze. Ad opporsi ci si è messo perfino il miliardario americano Donald Trump che ha protestato perché un parco eolico simile avrebbe rovinato la vista dei suoi campi da golf. Un concetto che racchiude l’integrità morale di tutti quelli che si oppongono all’energia eolica.

Secondo i progettisti, una volta entrata in funzione, la centrale sarà in grado di fornire elettricità ad numero di famiglie che va da 800 mila ad un milione, e permetterebbe di risparmiare una quantità tra 3,5 e 4,5 milioni di tonnellate di CO2 se l’eolico fosse usato al posto del carbone o 1,5-2 milioni di tonnellate di anidride carbonica se fosse usato al posto del gas.

Secondo le intenzioni del governo scozzese nell’arco di 8 anni il Paese britannico avrà a disposizione 18 gigawatt di energia eolica offshore che servirà per garantire ai cittadini l’indipendenza energetica, aria più pulita e migliaia di posti di lavoro. Un bell’esempio di come sfruttare il progresso tecnologico in modo sostenibile.

[Fonte: The Guardian]

Photo Credits | Getty Images

Commenti (5)

  1. Wow that was unusual. I just wrote an incredibly long comment but after I
    clicked submit my comment didn’t show up. Grrrr…
    well I’m not writing all that over again. Anyway,
    just wanted to say fantastic blog!

    my website – ig

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.