Usa: Bush censurava le foto dello scioglimento dei ghiacciai, ecco la verità

di Marco Mancini 2

Uno scandalo rischia di scuotere l’America. Nel Paese della libertà di stampa e di parola, è stato appena smascherato uno dei più grandi imbrogli da quando il riscaldamento globale sta cominciando a preoccupare gli scienziati di tutto il mondo. La precedente amministrazione americana, quella guidata dal petroliere George W. Bush, aveva secretato tutti i documenti che dal 2004 al 2009 provavano gli effetti dei cambiamenti climatici.

Per fortuna oggi arriva la notizia che alcuni di essi, ed in special modo le foto dei satelliti NASA, sono miracolosamente spuntati fuori dai cassetti, e tutto lascia intendere che ciò sia avvenuto perché il nuovo presidente, Barack Obama, ha una visione del mondo diametralmente opposta rispetto al suo predecessore.

A guardare le foto c’è da farsi venire i brividi. I supersatelliti dell’agenzia spaziale americana da più di un decennio avevano centrato i loro obiettivi sui due poli, il posto in cui è più evidente lo scioglimento dei ghiacciai, e hanno individuato con estrema precisione le differenze scaturite dal riscaldamento globale. In particolare si può notare come tra il 1996 ed il 2005 il ghiacciaio di Bering si sia ritirato di un buon 20%, ed anche le zone più interne, quelle più solide, stanno cominciando a sciogliersi.

Altre due foto a confronto fanno notare come il mare di Beaufort nell’agosto 2001 era composto da una miriade di piccoli ghiacciai e calotte galleggianti, mentre soltanto 6 anni dopo è quasi completamente “pulito”, cioè quasi tutti i ghiacci sono spariti. Ma probabilmente la foto più impressionante è quella che mette a confronto il porto di Barrow, in Alaska (foto sopra), uno dei più trivellati dall’amministrazione Bush, e che anche Sarah Palin aveva preso di mira. Nel 2006 di fronte alla terraferma c’era una striscia di mare piena di ghiaccio, e poco oltre un immenso giacciaio. Esattamente 12 mesi più tardi affacciandosi dal porto non si vede più nulla: sia gli iceberg che il ghiacciaio sono completamente sciolti.

Che in questo momento si stia combattendo una lotta di potere alla Casa Bianca, questo è fuor di dubbio. Le foto sono uscite proprio perché Obama è in difficoltà a causa dell’introduzione del famoso Cap And Trade, ed in molti lo accusano di danneggiare l’economia americana. Per questo motivo gli serviva un forte alleato, e non poteva esserci miglior compagno in questa lotta della Terra stessa.

Fonte: [Repubblica]

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.