Risparmio energetico e ristrutturazioni edilizie, i bonus del Fisco

di Valentina Ierrobino 2

L’Agenzia delle Entrate ha reso noto in questi giorni il procedimento per ottenere dei bonus fiscali per il risparmio energetico e le ristrutturazioni edilizie, che possono essere richiesti anche per lavori di ampliamento eseguiti con il Piano Casa.

Gli interventi di riqualificazione energetica di edifici già esistenti danno diritto ad una detrazione Irpef del 55% delle spese sostenute per migliorare il rendimento energetico dell’immobile, entro la fine del 2010. La detrazione riguarda le spese sostenute dal contribuente ma non incentivate dal Comune di residenza.

Si tratta in dettaglio di:

  • interventi di riqualificazione energetica di edifici esistenti. Si possono detrarre fino a 100.000 euro per la messa a norma di impianti per la produzione di energia primaria annua per la climatizzazione invernale inferiore di almeno il 20% dei valori riportati nel decreto del ministero dello Sviluppo economico in data 11 marzo 2008;
  • interventi su edifici esistenti o unità immobiliari in strutture opache verticali o orizzontali, ossia per il miglioramento termico dell’edificio di coperture e pavimenti, finestre comprensive di infissi, coibentazioni e portoni d’ingresso. La detrazione massima in tal caso può raggiungere i 60.000 euro. Per ottenere il bonus fiscale occorre però rispettare alcuni parametri, come i requisiti di trasmittenza termica U, indicati nel decreto dell’11 marzo 2008;
  • installazione di pannelli solari per la produzione di acqua calda per uso domestico o industriale, per piscine, strutture sportive, case di ricovero e di cura, istituti scolastici e università. La detrazione può raggiungere la cifra di 60.000 euro;
  • interventi di sostituzione di impianti di climatizzazione invernale, per una detrazione di massimo 30.000 euro.

Il bonus fiscale per le ristrutturazioni edilizie effettuate entro il 31 dicembre 2012 può essere del 36% della spesa complessiva. Per gli interventi di recupero edilizio e di manutenzione si applica inoltre l’aliquota agevolata del 10% sulla detrazione Irpef. Per maggiori dettagli, scarica il pdf aggiornato con le informazioni e le tabelle di riferimento sulle agevolazioni fiscali per il risparmio energetico dell’Agenzia delle Entrate.

[Fonte: Agenzia delle Entrate]
[Foto: edilcostruzionisrl]

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>