Esselunga punta sulle lampadine a risparmio energetico

di Angela Gennaro 3

Esselunga anticipa l’Unione europea. La catena di supermercati ha scelto, infatti, di rivoluzionare la propria offerta in una direzione precisa: anticipando di ben tre anni il Regolamento Ue e in linea con la tutela dell’ambiente, Esselunga ha deciso di eliminare dai propri scaffali tutte le lampadine tradizionali.

Le lampadine tradizionali continueranno ad essere vendute fino ad esaurimento scorte, mentre saranno progressivamente sostituite con quelle a risparmio energetico. In tutti i 137 punti vendita della catena, quindi, a partire dal prossimo dal 14 settembre i clienti potranno scegliere solo tra le alogene a risparmio energetico di forma classica, le lampade elettroniche e le nuove led. Si punta a ridurre i consumi di energia e le immissioni di CO2 in atmosfera, dalla parte dell’ambiente.

Commenti (3)

  1. Anche la Coop ha intrapreso questa strada!

  2. Una promozione simile, con lampadine a risparmio energetico in omaggio, la stanno facendo anche a Eco Store, i negozi di cartucce per stampanti rigenerate e compatibili.

    Le date sono diverse a seconda del paese: Italia, dal 25 gennaio al 13 febbraio, e Svizzera, dal 1° al 20 febbraio 2010.

    Durante questo periodo sarà sufficiente acquistare almeno un prodotto a marchio Eco Store per ricevere in omaggio una lampadina a basso consumo.
    L’unico requisito per accedere alla promozione è il possesso della Eco Card, la carta fedeltà di Eco Store che puoi richiedere, gratuitamente e in qualsiasi momento, ai responsabili dei nostri punti vendita.

    Il regolamento si trova sul sito di Eco Store: http://www.ecostore.it/it/prodotti/promozioniincorso/compra_eco_store_accendi_luce.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.