Giorno della Terra, il Google doodle dell’Earth day 2011

di Paola P. Commenta

Google doodle Earth Day 2011

Google celebra l’Earth Day 2011 con un doodle dedicato tutto incentrato sugli animali immersi in una natura da Eden. Non c’è traccia dell’uomo e in pochi centimetri troviamo insieme leoni, panda, pinguini, salmoni, alberi, fiumi, cascate che si animano al passaggio del mouse. Vivi e vitali come oggi molte tra le specie in via d’estinzione purtroppo non sono più da tempo.

E così a Mountain View, da sempre sede di un impegno concreto verso le energie rinnovabili, gli investimenti green ed una attenzione al vivere sostenibile ed al ridotto impatto nei consumi, vedi gli orti dei dipendenti per fare solo un esempio, celebrano il Giorno della Terra mettendo al centro di ogni ricerca del mondo i suoi abitanti e le sue meraviglie. Meraviglie che, al di là del fumetto, Google, più di ogni altro, ci ha aiutato a scoprire ed a riscoprire con i suoi strumenti che arrivano ad osservare fin nell’oceano, ci avvicinano ai pinguini dell’Antartide e senz’altro ci fanno percepire una maggiore vicinanza a foreste, popoli, animali lontani fisicamente da noi ma che risentono delle nostre azioni e del nostro consumismo.

Intanto in Italia il concerto del 20 aprile scorso di Patti Smith e Carmen Consoli a Villa Borghese a Roma ha richiamato oltre trentamila persone. Tra la musica e le parole, sono emerse richieste concrete per una maggiore sicurezza ambientale nel nostro Paese. La Consoli ha infatti invocato un referendum per lo  smantellamento delle testate nucleari ospitate nel nostro Paese. La cantante siciliana vuole, e come darle torto, un mondo con arsenali d’alberi.

Il Pianeta è pronto ad esplodere, è un cancro con delle metastasi. Se non provvediamo immediatamente allo smantellamento delle testate nucleari  correremo un pericolo incredibile rispetto a cui Fukushima è niente, ha dichiarato la Consoli.

Ricerche correlate:

Earth day su Ecologiae

Salute del Pianeta e salute dell’uomo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>