I 10 comuni Ricicloni campioni del 2014 e i vincitori per ogni regione

di Redazione Commenta

Ecco i 10 comuni Ricicloni campioni del 2014 nonché i vincitori regione per regione in base alla percentuale di raccolta differenziata e all’indice ragionato che tiene conto anche della qualità della gestione dei rifiuti, della tipologia di raccolta, della presenza di piattaforme ecologiche e di molti altri parametri.

Presentiamo subito i 10 comuni Ricicloni campioni dell’anno 2014: secondo l’indice ragionato il vincitore assoluto è Ponte Nelle Alpi in provincia di Belluno, con i suoi 5.485 abitanti e indice pari a 80,49. Molto vicino il comune secondo classificato, Borso del Grappa, con indice pari a 79,80 e percentuale di raccolta differenziata pari all’85 per cento, come per Ponte Nelle Alpi. Seguono al terzo e quarto posto due comuni in provincia di Trento, Vattaro e Bosentino, con percentuali di raccolta differenziata sopra l’80 per cento e indice pari – rispettivamente – a 78,14 e 77,62. Al quinto posto troviamo il comune di San Gregorio nelle Alpi in provincia di Belluno, con 1612 abitanti e indice ragionato pari a 77,21. Segue Asolo, comune di 9 mila abitanti circa in provincia di Treviso, con percentuale di raccolta differenziata all’85 per cento, e ancora il comune di Santa Giustina, con indice pari a 76,8 e differenziata al 78,1 per cento.

Tra i 10 comuni Ricicloni campioni del 2014 troviamo poi, all’ottavo posto della classifica assoluta per indice, il comune di Ovaro in provincia di Udine, con raccolta differenziata sopra l’81 per cento, mentre al nono posto abbiamo il comune di Masera, in provincia di Treviso, con l’85 per cento di differenziata, che stacca di pochissimo nell’indice il comune di Capriana in provincia di Trento, che con indice pari a 76,48 chiude la top ten dei comuni italiani Ricicloni del 2014. Tra i migliori dieci è facile notare come siano presenti tutti centri al di sotto dei 10 mila abitanti e come alcune province in particolare facciano valere la loro attenzione al riciclo e alla differenziazione dei rifiuti: su 10 comuni ben 3 sono in provincia di Belluno, 3 in provincia di Trento e 3 in provincia di Treviso.

Ed ecco la classifica dei comuni ricicloni vincitori nel 2014 per le singole regioni: miglior comune in Abruzzo Planea, in provincia di Chieti, con differenziata all’85 per cento e indice pari a 68,06; miglior comune in Basilicata Banzi con indice pari a 58,22 e differenziata al 72,71 per cento; in Calabria vince il comune di Casole Bruzio con indice di 68,75 e raccolta differenziata all85 per cento; in Campania il comune di Tortorella con indice di 73,72 e raccolta differenziata al 65 per cento (miglior capoluogo Salerno con RD al 65% ma con indice fermo a 37,15 punti).

Vince il titolo di comune Riciclone in Emilia Romagna il centro di Colorno, con indice di 63,74 e RD oltre il 76%, in Friuli Venezia Giulia miglior comune risulta Ovaro, presente anche in Top Ten, nel Lazio Oriolo Romano con differenziato sopra l’80 per cento e indice di 74,59, in Liguria Garlenda con indice di 72 punti e differenziata al 76,18 per cento, in Lombardia Villa di Serio, in provincia di Bergamo, con differenziata al 78,54% e indice al 72,51, nelle Marche Serra de’ Conti con indice di 74,76 punti, in Molise Cercepiccola con indice di 56,8, in Piemonte Belveglio, con indice di 73,03 punti e differenziata al 79,25% (miglior capoluogo Novara con raccolta differenziata al 70,67%).

Proseguiamo con la classifica dei comuni Ricicloni vincitori nel 2014 per ogni regione: in Puglia spicca il centro di Cellamare con indice di 60,81 e differenziata al 71,82, in Sardegna Tergu – poco sopra Siniscola – con differenziata all’85% e indice di 65,44 punti, in Sicilia spicca il comune di Bisacquino con indice di 64,95, in Toscana notevole punteggio di Monsummano Terme, un centro con più di 21 mila abitanti, raccolta differenziata all’85% e indice ragionato pari a 72,89. In Trentino spicca il già citato comune di Vattaro (Trento vanta una differenziata al 70,86%), in Umbria miglior comune risulta Giano dell’Umbria con indice paria  57,15 e come già detto, nel Veneto spicca il comune di Ponte Nelle Alpi, vincitore assoluto di quest’anno.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.