L’inquinamento aumenta i casi di appendicite

di Marco Mancini Commenta

Un nuovo studio pubblicato sulla rivista CMAJ (Canadian Medical Association Journal) suggerisce che l’inquinamento atmosferico può far scattare l’appendicite negli adulti. Lo studio, condotto da ricercatori dell’Università di Calgary, l’Università di Toronto e dell’Health Canada, hanno esaminato 5.191 adulti ricoverati negli ospedali di Calgary in Alberta, Canada. Il 52% dei ricoveri sono avvenuti tra aprile e settembre, i mesi più caldi dell’anno in Canada, durante il quale le persone hanno più probabilità di ritrovarsi fuori casa.

La teoria dominante della causa dell’appendicite è stata l’ostruzione dell’apertura dell’appendice, ma questa teoria non spiega la differenza tra l’appendicite nei Paesi sviluppati e quella nei Paesi in via di sviluppo. I casi di appendicite infatti sono aumentati drammaticamente nei Paesi industrializzati nel secolo 19 e all’inizio del ventesimo, per poi scendere a metà e la fine del 20° secolo, in coincidenza con la legislazione per migliorare la qualità dell’aria. L’incidenza di appendicite è cresciuta nei Paesi in via di sviluppo che stanno diventando più industrializzati.

Utilizzando i dati dell’Environment Canada’s Air Pollution di Calgary, i ricercatori hanno determinato i livelli di ozono e di biossido di azoto di cui l’aria era carica e di altri inquinanti insieme con la temperatura. Hanno rilevato correlazioni tra i livelli elevati di ozono e biossido di azoto e l’incidenza di appendicite tra i gruppi di età e per diversi sessi. Infatti erano più gli uomini rispetto alle donne ad essere colpiti da questa condizione.

Per motivi inspiegabili, gli uomini hanno più probabilità rispetto alle donne di avere l’appendicite. Gli uomini possono essere più sensibili agli effetti dell’inquinamento dell’aria esterna, perché hanno più probabilità di essere impiegati in occupazioni all’aria aperta

scrive il dottor Gilaad Kaplan dell’Università di Calgary e i suoi coautori. Lo stesso Kaplan comunque nota che errori di classificazione dei dati potrebbe spiegare alcune delle differenze. Mentre non si sa come l’inquinamento dell’aria possa aumentare il rischio di appendicite, gli autori suggeriscono che gli inquinanti possono scatenare reazioni infiammatorie. Essi raccomandano ulteriori studi per stabilire tale collegamento.

Fonte: [Sciencedaily]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.