Miti da sfatare sui cambiamenti climatici (prima parte)

di Redazione 1

Navigando in rete e parlando con le persone, per non parlare dei dibattiti televisivi, è risultato evidente che c’è molta confusione sul fenomeno dei cambiamenti climatici. C’è chi è convinto che esistano e chi afferma il contrario, ed anche chi ha qualche dubbio sui singoli fenomeni che si sono susseguiti o potrebbero avvenire a causa del riscaldamento della Terra. Abbiamo provato così per gioco ad elencare 10 miti che vanno contro la teoria del riscaldamento globale, per poterli sfatare una volta per tutte. In questo articolo troviamo i primi cinque, domani ne verranno pubblicati altri 5.

Mito 1 – Il clima è cambiato in passato. La teoria è che prima ancora dell’uomo, e anche agli albori dell’umanità, i mutamenti climatici ci siano sempre stati. Per questo l’uomo non è responsabile. La realtà è che è vero che questi cambiamenti ci sono stati, ma se quelli di millenni fa erano naturali, un ciclo normale di input-output energetico, oggi sono “guidati” dall’azione umana che accelera il processo. In questo modo la Terra non fa in tempo ad adattarsi, ed i gas serra compongono uno squilibrio all’ecosistema terrestre che provoca instabilità.

Mito 2 – Record di freddo. Lo scorso inverno è stato uno dei più freddi della storia, dunque dov’è il riscaldamento globale? La risposta è che i singoli luoghi in cui fa freddo non rientrano nel quadro complessivo delle temperature globali. Per dirla più semplicemente, se in un luogo c’è un freddo polare, non significa nella totalità del pianeta faccia freddo allo stesso modo. Il riscaldamento globale si calcola negli anni, prendendo in considerazione tutte le rilevazioni nell’arco di tutto il periodo e non in un singolo periodo in un determinato luogo. Nel corso della storia ogni 10 anni si verificano mediamente 2 episodi di temperature al minimo storico.

Mito 3 – Il clima si sta raffreddando. L’ultimo decennio è stato il più caldo della storia, ed anche se ci sono maggiori bufere di neve, questi sbalzi di temperatura sono compatibili con la teoria del riscaldamento globale.

Mito 4 – E’ colpa del sole, e più precisamente delle macchie solari. In realtà negli ultimi 35 anni il sole ha mostrato una tendenza al raffreddamento e così le macchie solari hanno inciso solo in minima parte sui mutamenti climatici della Terra.

Mito 5 – Non tutti sono d’accordo. Anche questo è vero solo in parte. E’ vero infatti che non il 100% degli scienziati è d’accordo con la teoria del riscaldamento globale, ma lo è il 97% secondo un recente studio pubblicato su Science. La discussione semmai non è sul riscaldamento o meno del pianeta, ma sulle cause.

Photo Credits | Getty Images

Commenti (1)

  1. I seriously love your website.. Very nice colors & theme.

    Did you make this site yourself? Please reply
    back as I’m trying to create my own personal blog and
    would love to find out where you got this from or what the
    theme is named. Thanks!

    Feel free to visit my site … ig

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.