Rimozione Costa Concordia, i porti verso cui potrebbe essere condotta

di Redazione Commenta

La rimozione della Costa Concordia dall’Isola del Giglio è sempre più vicina. Ma quale sarà il porto verso il quale verrà trasportato il relitto? Ancora non vi sono certezze, la Costa Concordia potrebbe essere condotta in uno porto italiano (4 quelli in lizza) oppure estero (8 in lizza).

La Costa Concordia è ancora nei pressi dell’Isola del Giglio, dove si è verificato il tragico naufragio il 13 gennaio 2012, ovvero circa 2 anni fa. Il parere del ministro dell’ambiente Andrea Orlando sulla destinazione verso cui trasportare il relitto è chiaro e diretto: secondo Orlando la nave deve essere spostata in un porto nazionale (“meno strada si fa meglio è”). Tuttavia la partita per decidere quale tra i 12 porti in lizza si occuperà della nave è ancora aperta.

Tra i porti italiani abbiamo quello di Piombino, quello di Genova, quello di Civitavecchia e quello di Palermo. Tuttavia, come anticipato, vi sono altri 8 porti di 5 nazioni differenti, oltre all’Italia, dove la Costa Concordia potrebbe essere trasportata: si tratta di porti siti in Turchia, Francia, Norvegia, Gran Bretagna e perfino Cina, ovvero nei paesi che si sono candidati per assolvere al compito di smaltimento del relitto.

Come è facile immaginare si è scatenata una vera gara tra le città italiane interessate. Da un lato abbiamo il sindaco di Palermo Leoluca Orlando che, di recente, ribadisce che

ci sono già le condizioni strutturali e professionali per svolgere da subito i lavori.

Mentre il presidente dell’Autorità portuale di Genova, Luigi Merlo, dichiara: “Abbiamo tutto quanto serve per intervenire e siamo pronti a farlo”. Il porto di Piombino risulta vicino e in suo favore si è espresso Enrico Rossi, presidente della Toscana. Quale sarà la destinazione della Costa Concordia, al momento ancora situata nei pressi dell’isola del Giglio? Lo scopriremo nelle prossime settimane: ormai il tempo della scelta è vicino.

Photo credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.