Ambiente, nasce scuola ecologica a Gaiole (Toscana)

di Valentina Ierrobino 3

Dopo la casa ecologica ed ecosostenibile arriva la scuola a zero impatto ambientale, è Chicchi di sole, la prima scuola passiva d’Italia. E’ stata inaugurata alcuni giorni fa la scuola ecologica di Gaiole in Chianti, un comune della provincia di Siena che sta spopolando sul web grazie all’apertura di una scuola per l’infanzia progettata secondo i più innovativi canoni della bioedilizia.

La scuola per l’infanzia Chicchi di sole è stata classificata in base al consumo energetico come “edificio passivo” perché ha un fabbisogno energetico annuo inferiore a 15 KWh per metro quadro. L’edificio è stato costruito con materiali naturali, dispone di giardini pensili sui tetti per la regolazione termica dell’edificio, di un impianto fotovoltaico per la produzione di circa 10.000 KWh di energia pulita all’anno, di un sistema “cross-Lam” ad elevate prestazioni per ridurre i consumi energetici e per evitare crolli in caso di terremoto. Tra le più innovative tecniche della bioedilizia si segnala anche il sistema di raccolta dell’acqua piovana che viene conservata in due grandi cisterne interrate ed utilizzata per gli scarichi del wc, per annaffiare le aree verdi e per integrare l’impianto antincendio. Come spiega uno dei suoi ideatori, l’architetto Marco Vannocci, l’edificio è stato realizzato interamente in legno

per consentire il massimo risparmio di energia.

La scuola, di circa 1.200 metri quadrati con oltre 9.500 mq di giardino, potrà ospitare 120 bambini, e potrà essere impiegata anche per attività extrascolastiche, essendo provvista di spazi collettivi e di una mensa in grado di fornire 250 pasti al giorno per tutte le altre scuole di Gaiole in Chianti. Si tratta di un edificio che rappresenta

Un percorso in cui lo sviluppo sociale, economico e urbanistico del territorio si coniuga all’ambiente e alla sua tutela.

spiega il sindaco Michele Pescini che ha ricevuto dei finanziamenti dalla Regione Toscana e dalla Fondazione Monte dei Paschi di Siena per realizzare l’ecostruttura comunale, costata 2 milioni e 100 mila euro.

[Fonte: Adnkronos]

[Photo Credit | Thinkstock]

Commenti (3)

  1. wh0cd964518 [url=http://lasix-online.gdn/]lasix online[/url] [url=http://neurontinonline.click/]generic neurontin[/url] [url=http://ampicillinonline.link/]ampicillin trihydrate[/url] [url=http://buy-tamoxifen.us/]buy tamoxifen[/url] [url=http://amoxicillin-500-mg.gdn/]amoxicillin 500 mg[/url] [url=http://cymbalta-60-mg.us/]cymbalta 60 mg[/url] [url=http://nolvadexforsale.click/]nolvadex[/url]

  2. As the admin of this web site is working, no question very soon it will
    be renowned, due to its feature contents.

    my web blog :: ig

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.