Terremoto in Giappone magnitudo 7.3, evacuata Fukushima

di Matteo Carriero Commenta

Un nuovo, forte terremoto ha scosso il Giappone alle ore 2.10 locali, la magnitudo della scossa – valutata dapprima in 7.6 gradi della scala Richter – è ora stata corretta in 7.3.  L’evento si è registrato a 290 km a largo di Fukushima e la centrale nucleare è stata evacuata. Per fortuna l’onda anomale è stata di soli 30 cm.

Grande paura in Giappone per un nuovo terremoto, avvertito anche a Tokyo, e registrato a soli 10 km di profondità a 290 km al largo di Fukushima. Per fortuna sono arrivate le assicurazioni in merito ai danni: per il momento non ve ne sarebbero, l’onda anomala si è rivelata modesta, con altezza di soli 30 cm, che non ha danneggiato la prefettura di Ishinomaki, quella considerata maggiormente a rischio.

Naturalmente in seguito al terremoto è subito scattata l’allerta per la centrale nucleare di Fukushima, sempre al centro di enormi polemiche per le perdite radioattive. Le autorità giapponesi hanno subito ordinato l’evacuazione, e la Tepco ha in seguito comunicato che non sono stati registrati nuovi danni.

Il terremoto di magnitudo 7.3 si è verificato a est dell’isola di Honshu nella prefettura di Miyagi, come si ricorderà una delle zone che hanno subito i maggiori danni in seguito al catastrofico terremoto e tsunami del 2011.

Anche il mondo dello sport ha riportato la notizia: il forte terremoto è infatti stato avvertito anche dal popolo del paddock della MotoGP, in questi giorni impegnato nel Gran Premio giapponese di Motegi, a circa 100 km dalla costa orientale del Giappone.

A parte questo come è facile intuire grandissima apprensione per il sisma non solo in Giappone: si pensi solo a cosa potrebbe implicare un nuovo devastante evento sismico seguito da una tsunami della zona della centrale di Fukushima, dove ogni giorno si tenta di riuscire a riportare in sicurezza gli impianti, per il momento con risultati non esaltanti, che continuano a tener desta la preoccupazione mondiale.

Photo Credits | Abode of chaos su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.