In vacanza con cani e gatti: leggi, informazioni utili e strutture in una app

di Matteo Carriero Commenta

vacanza cani gatti strutture consigliL’estate 2014 è arrivata e ci chiede, anche quest’anno, dove andare in vacanza con cani e gatti, quali le leggi sul trasporto sui mezzi pubblici, quali strutture sono disposte a ospitare i nostri amici animali e altro ancora. L’ENPA, l’Ente Nazionale Protezione Animali, ha realizzato una app utile e gratuita per tutti coloro che sono intenzionati ad andare in vacanza con i propri animali domestici.

Segnaliamo la app, sviluppata dall’ENPA e resa disponibile online a titolo gratuito, denominata Vacanze Bestiali. La app è stata realizzata con la collaborazione di Federalberghi e di CPA Web Solutions e permette di ottenere utili informazioni di svariato tipo. Si parte dalle strutture turistiche attualmente inserite nel database dell’applicazione: a seguito del download e della installazione della app sarà possibile ricercare geograficamente una struttura ricettiva (campeggi, hotel, case in affitto e via discorrendo) dove andare in vacanza con cani e gatti senza avere alcun problema.

Ovviamente a chi desidera partire per le vacanze dell’estate 2014 ci sentiamo comunque di suggerire ulteriori ricerche online sulle strutture: sono davvero numerose quelle che permettono l’alloggio anche di cani e gatti, con un po’ di pazienza ricercandole online (o contattando direttamente la struttura che si desidera) si potrà raccogliere una quantità notevole di informazioni.

La app Vacanze Bestiali dell’ENPA permette di conoscere tuttavia molte altre utili informazioni: si può anzitutto consultare in ogni momento, comodamente dal proprio tablet o dal proprio smartphone, i consigli dell’Ente Nazionale Protezione Animali per viaggiare in tutta sicurezza in compagnia del proprio cane o del proprio gatto, su cosa è bene non dimenticare a casa, di come provvedere alla loro cura in queste situazioni, nonché consultare informazioni in merito a leggi e regolamenti specifiche che concernono il viaggio con animali e gli spostamenti con i quattro zampe con i diversi mezzi di trasporto disponibili. dall’auto all’aereo, dal treno alla moto passando per i traghetti.

Sarà anche possibile approfondire la conoscenza dell’ente stesso e delle sue iniziative in Italia.

È interessante notare che la app dedicata a chi vuole andare in vacanza con cani e gatti, liberamente scaricabile da iTunes per chi possiede un dispositivo Apple e da Google Play per chi possiede un dispositivo con OS Android, si aggiorna in maniera dinamica e pertanto restituirà, col tempo, una mole di informazioni ancora più ricca. Tuttavia alcune sezioni dell’applicazione sono disponibili online ed è quindi possibile fruirne anche senza doversi collegare a internet con il proprio smartphone o tablet.

L’ENPA invita gli utenti a migliorare essi stessi il servizio segnalando, ad esempio, spiagge dove è consentito l’accesso agli animali, ristoranti dove i quattro zampe sono sempre ben accetti e altro ancora. Condividiamo l’invito dell’Ente Nazionale Protezione Animali e ricordiamo che tutti coloro che possiedono una struttura ricettiva che accoglie senza problemi gli animali possono segnalarla in modo che venga aggiunta alla app: oltre a migliorare un’utile applicazione, disponibile gratis per tutti, si otterrà anche un’opportunità di visibilità in più.

Aggiungiamo infine che per chi volesse godere delle info della app senza scaricarla, ci si può sempre collegare al sito Vacanzebestiali.org.

Photo Credits | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>