Vacanze al mare con gli animali: ecco il vademecum per un’estate serena

di Valentina Ierrobino 2

Spesso i nostri amici a 4 zampe vengono in vacanza con noi: al mare o in montagna cani e gatti sono sempre più ben visti e aumentano le strutture ricettive, le spiagge, i campeggi…che li possono ospitare. Finalmente si può trascorrere una vacanza felice in compagni dei nostri cuccioli! Per evitare piccoli inconvenienti e per vivere davvero un’estate serena con i nostri animali, la Federazione Italiana Associazioni Diritti Animali e Ambiente ha redatto una guida consultabile gratuitamente online, sul sito di Vacanze a 4 zampe, con un utilissimo e interessante vademecum per “un’estate serena per cani e gatti”.

Leggiamo insieme quali sono i consigli, ed eventualmente i rimedi, per proteggere i nostri amici a 4 zampe dalle alte temperature:

  • Cani e gatti soffrono il caldo come noi per questo si deve sempre garantire anche a loro un luogo ombreggiato e ventilato soprattutto nelle ore più calde della giornata, e acqua fresca, cibo leggero e facile da digerire;
  • Non lasciare mai un animale incustodito dentro l’auto in estate perché il veicolo facilmente può raggiungere temperature elevate mettendo a rischio la vita stessa dell’animale;
  • Se notiamo un animale chiuso all’interno di un’automobile, dobbiamo subito prestare un primo soccorso se vi sono i sintomi di un colpo di calore, come problemi di respirazione, spossatezza. Occorre fare ombra sul veicolo, mettendo dei giornali sul parabrezza, ad esempio, versare dell’acqua al cane o al gatto, bagnare l’animale o farlo bere. In casi gravi, rompere il vetro dell’auto e liberare l’animale;
  • In caso di ipertermia è necessario far abbassare rapidamente la temperatura dell’animale applicando acqua fresca o siberini avvolti in una busta o in un tessuto all’interno della coscia, per evitare di ferire la pelle dei quattrozampe;
  • Non costringere i cani a sforzi eccessivi, come passeggiate o corse nelle ore più calde della giornata;
  • Anche gli animali possono scottarsi la pelle con l’esposizione prolungata al sole, occorre proteggerli con una crema solare ad alta protezione da applicare alle estremità bianche e sulle punte delle orecchie prima di esporli ai raggi solari.

[Fonte e foto: Vacanze a 4 zampe]

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.