Legambiente, le spiagge più belle secondo gli italiani

di Matteo Carriero 1

legambienteLegambiente, ecco gli esiti del sondaggio “La più bella sei tu”, sulle spiagge più belle secondo gli italiani: da Cala Bianca di Camerota a Capo Comino, da Scala dei Turchi alla Cala rossa passando per punta Pizzo.

Dal sondaggio Legambiente realizzato sul web risulta che la Cala Bianca nel Parco nazionale del Cilento e Vallo di Diano sia la spiaggia più bella d’Italia secondo gli internauti: una gemma di sabbia bianca nel mezzo della natura, sulla costa cilentana. Nella lista di Legambiente troviamo tuttavia un gran numero di spiagge segnalate dal popolo del web per bellezza, conservazione, ma anche legalità e popolarità.

Nella lista creata da Legambiente dopo il suo sondaggio “La più bella sei tu” troviamo la Cala Violina sita nei pressi di Scarlino, la Cala di Forno all’interno del parco della Maremma, la Cala delle Caldane all’Isola del Giglio (dove incredibilmente campeggia ancora il grande relitto della Costa Concordia). E poi ancora la spiaggia di Su Giudeu in Sardegna, nei pressi della Domus de Maria, la Cala Gloritze nella zona dell’Ogliastra e poi, sempre in Sardegna, Capo Comino. Non manca poi la nota Scala de Turchi ad Agrigento (dove infine è stato abbattuto lo storico ecomostro), nonché la Cala Rossa di Favignana, e poi Cala Matano e la sabbia di Punta Pizzo, nota località del Salento, e Campomarino di Maruggio in provincia di Taranto.

La lista continua con la Cala Rovaglioso vicino Palmi, in Calabria, la Chiaia di Luna all’isola di Ponza e poi Finale Ligure, nella baia dei Saraceni, e poi la spiaggia Due Sorelle nelle Marche.

Tante località e tante menzioni per celebrare la bellezza delle nostre coste e ricordarne a tutti l’immenso valore naturalistico e dal punto di vista economico, per il turismo. Mentre la cementificazione continua, per quanto riguarda le coste l’unico affare è preservarle il più possibile.

Photo credits | Fabrizio su Flickr

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>