Caccia illegale, in Campania denunce e sequestri anche grazie ai volontari WWF

di Matteo Carriero 2

 Caccia illegale, in Campania un gran numero di denunce e sequestri sono stati registrati di recente: 111 le denunce, 318 i sequestri in merito a esemplari di fauna selvatica grazie a operazioni sul territorio e contro il maltrattamento degli animali. Tutto questo, purtroppo, non è una novità. Ma a debellare i colpevoli sono stati non solo Carabinieri e Guardia di Finanza, ma anche volontari del WWF.

La caccia illegale prosegue in Campania tra denunce e sequestri. Ma questa volta c’è una novità molto interessante: si parla tanto dell’importanza, nel contesto ambientalista e animalista, di integrare competenze e uomini delle autorità con la passione, la determinazione, la competenza delle tante persone che in Italia danno corpo alle associazioni animaliste e ambientaliste.

Ed ecco quindi un bell’esempio di collaborazione: le guardie volontarie del WWF hanno collaborato in campania con gli uomini dei carabinieri e della guardia di finanza nelle province di Napoli, Avellino e Salerno dal 20 aprile al 12 maggio. Certo non c’è da rallegrarsi per il gran numero di reati commessi, e per il cospicuo numero, di conseguenza, di sequestri e denunce. Si pensi che dei 318 sequestri di fauna selvatica 295 sono stati effettuati in relazione a fauna particolarmente protetta.

Abbiamo poi avuto ingenti sequestri di mezzi, migliaia di cartucce, alcune armi, ben 91 tra reti e tagliole, lacci, richiami illegali e molto altro ancora. Come dicevamo, i dati relativi alla caccia illegale in Campania sono tristi, così come per molte altre regioni italiane che per quanto riguarda l’attività venatoria continuano a riportare pessimi numeri.

Tuttavia siamo felici di vedere all’opera, nel contrasto a questo genere di attività illegali, non solo le forze dell’ordine ma anche le guardie volontarie del WWF. Siamo sempre convinti che una più stretta collaborazione tra le forze dell’ordine e non solo, da un lato, e le associazioni animaliste e ambientaliste dall’altro, possa generare grandi benefici per il nostro paese.

Photo credits | Ferran Pestana su flickr

Commenti (2)

  1. Because the admin of this web page is working, no uncertainty very soon it will
    be renowned, due to its feature contents.

    Also visit my page: ig

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.