Ecocimitero nel milanese: lumini solari!

di Paola P. 2

Ancora una volta il buon esempio arriva dai piccoli centri, e precisamente da Caponago, una cittadina che conta 4850 abitanti.
Il paesino, ubicato nel territorio della Martesana, in provincia di Milano, ha lanciato un’iniziativa ecologica che coinvolge tutti, ma proprio tutti, anche le persone defunte.
L’assessore ai lavori pubblici, Renzo Blasi, ha proposto che l’illuminazione del cimitero comunale fosse alimentata grazie ad un impianto fotovoltaico. Detto, fatto.
Le celle fotovoltaiche forniranno presto energia pulita per tenere accesi i 1041 lumini del camposanto di via Libertà.


E chi l’ha detto che il risparmio energetico è fatto solo di grandi progetti?
Come dimostra l’esempio del comune del milanese, è possibile agire anche nelle piccole cose, come l’illuminazione dei cimiteri. Pensate a quanto si risparmierebbe se si realizzassero impianti fotovoltaici in tutti i cimiteri italiani!
Le lampadine del camposanto di Caponago saranno illuminate grazie a diodi alimentati da 18 pannelli solari, in grado di sviluppare una potenza di tre kilowatt ora.
Il risparmio derivante dalla realizzazione di questo progetto, per cui ci vorranno solo pochi mesi, sarà del 20% in meno sui costi della bolletta.
Ma l’ecocomune ha progetti verdi anche per le istituzioni dei viventi: l’intenzione è quella di illuminare anche la scuola ed il municipio grazie all’energia solare. Bravo Caponago!
[Fonte: www.ansa.it]

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.