Ecologia domestica: i mille usi del bicarbonato dalla casa alla macchina

di Sara Muscogiuri 4

Mille sono le virtù del bicarbonato di sodio, un sale che dovremmo sempre tenere in casa, poichè indispensabile per l’ecolologia (e l’economia) domestica. Il bicarbonato di sodio trova infatti uso in tutte le principali mansioni domestiche, e non solo!

Superfici lavabili e pareti. Unito ad acqua ossigenata ed applicato sulla superficie da detergere, riesce a far sparire qualsiasi tipo di macchia: dall’unto ai disegni dei bambini, niente resiste alla pappetta di bicarbonato. Sarà capitato anche a voi di ritrovare le pareti della vostra casa, soprattutto quelle adiacenti ai caloriferi, coperte da un alone nero. Strofinate l’alone con della mollica di pane intrisa di bicarbonato di sodio e i muri torneranno bianchi e splendenti.


In bagno. Il bicarbonato è una risorsa fondamentale per la detersione del bagno ed un efficace disinfettante contro germi e batteri. Prima di passare all’abituale lavaggio delle superfici del bagno, spruzzate un pò di polvere di bicarbonato e strofinate con una spugna prima di risciaquare. Lo stesso si può fare anche per le tende della doccia in plastica, da cui il bicarbonato elimina macchie di umido e tracce di muffa.

Stoffe ed indumenti. Le tende, strofinate a secco con polvere di bicarbonato di sodio, ritrovano il loro colore naturale. Lo stesso dicasi per vestiti ed indumenti, spesso macchiati di profumo o su cui si forma l’alone del deodorante.Assicurandosi prima che i colori resistano all’ammoniaca, per far sparire l’alone si ricoprano le macchie giallognole con un impasto di ammonica e bicarbonato e si lasci asciugare al sole. Poi procedete all’abituale lavaggio.

In macchina. Un pò di bicarbonato di sodio sul fondo del posacenere dell’auto impedisce che l’odore di fumo e di chiuso impregni l’abitacolo; una passata di bicarbonato sul parabrezza con una spugna bagnata elimina, invece, tutti i resti degli insetti morti e vi dona una visuale trasparente.

Se conoscete altre applicazioni del bicarbonato di sodio o altri trucchi per fare le pulizie di primavera senza sprechi di risorse ed energia, fatecelo sapere.

Commenti (4)

  1. Io uso il bicarbonato come base per molte ricette di detersivi che mi fabbrico in casa con l’aggiunta di aceto, borace e oli essenziali.
    Il dicarbonato, insieme alla soda e a scaglie di sapone puro di marsiglia è un ottimo detersivo per la lavatrice.
    Bicarbonato, borace(cenere) e olio essenziale di lavanda e rosmarino fanno risplendere i tappete.
    Per il bagno una polvere di bicarbonato, foglie essicate di melissa e olio di limone e bergamotto non lasciano scampo ai germi.
    In cucina uso una poltiglia di bicarbonato, cannella e olio di arancio dolce e pulendo viene quasi voglia di mangiare il “detersivo”.
    Ultimamente ho fatto una lezione di scienze ai miei bambini sull’aria e abbiamo fatto un laboratorio nel quale abbiamo prodotto questi detersivi ecologici…bimbi e genitori entusiasti!
    Faccio parte di un gruppo di persone che quotidianamente si occupa di migliorare un pò questo mondo, ci occupiamo di giustizia perchè una persona a noi cara è stata massacrata dalla magistratura, ci occupiamo di ambiente organizzando anche giornate per scambiare con altra gente le buone pratiche, ci occupiamo di bambini cercando di renderli felici attraverso il teatro, il gioco e le emozioni…ma forse questa società non è pronta!!!

  2. Anche io uso tantissimo il bicarbonato.Sia da solo che combinato è miracoloso in mille situazioni.
    Eccone alcune: http://ecogreentips.org/2010/03/12/greentips-consigli-verdi-ecologia-domestica/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.