Fotovoltaico: Provincia di Trieste, 1.000 impianti a costo zero

di Redazione 1

Si chiama “La Provincia di Trieste, i cittadini e il sole“, ed è un interessante Progetto dell’Amministrazione provinciale al fine di permettere ai cittadini di poter acquistare ed installare a costo zero, nella propria abitazione, un impianto fotovoltaico. A disposizione di questi impianti a costo zero ce ne sono ben mille grazie ad un Bando provinciale che prevede, in particolare, l’installazione di impianti fotovoltaici sul territorio della provincia di Trieste, per una potenza pari a 3 kW, il cui costo relativo alle spese amministrative, pari a 200 euro per ogni singolo impianto, è interamente a carico dell’Amministrazione provinciale.

Presso le mille abitazioni sarà così possibile installare impianti fotovoltaici di piccola taglia che potranno permettere di sfruttare l’energia elettrica prodotta da fonte solare per le esigenze di consumo familiare; l’installazione degli impianti sarà a cura di un soggetto attuatore per il quale la Provincia di Trieste avvierà una ricerca, e che dovrà altresì occuparsi di tutti gli adempimenti amministrativi e tecnici necessari per poter mettere in funzione l’impianto fotovoltaico.

Per le ditte interessate il termine ultimo per la presentazione della domanda è quello del 15 settembre 2010, mentre i cittadini della Provincia di Trieste, interessati all’installazione di un impianto fotovoltaico a costo zero nella propria abitazione, dovranno presentare la domanda entro e non oltre il prossimo 30 settembre 2010 su un apposito modulo allegato al Bando che si può scaricare direttamente dal sito Internet istituzionale dell’Amministrazione provinciale.

A fronte della possibilità per il cittadino di poter sfruttare l’energia elettrica prodotta dall’impianto fotovoltaico per l’auto-consumo, tagliando così i costi della bolletta energetica, la ditta installatrice potrà ottenere un’adeguata remunerazione dalla cessione, da parte degli utenti, degli incentivi in Conto Energia per un periodo pari a 20 anni; come accennato, sarà proprio la ditta selezionata dalla Provincia ad installare i pannelli, ma anche a mettere in esercizio l’impianto con interconnessione alla rete elettrica nazionale dopo aver acquisito tutte le necessarie autorizzazioni.

Commenti (1)

  1. Salve,peccato: nn ne sapevo niente. Era molto interessante spero venga riproposta per dare la possibilita’anche ad altri di installare il fotovoltaico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.