Green Microgym: una palestra verde a stelle e strisce

di Paola P. 2

Prossima all’inaugurazione, venerdì 29 agosto, la palestra verde di Portland, nell’Oregon, dal nome che è tutto un programma: Green Microgym.
Un’idea ecologica, venuta in mente al personal trainer nonché ambientalista Adam Boesel, quella di sfruttare non solo i comuni impianti fondati sulle energie rinnovabili, ma anche l’energia stessa prodotta dagli attrezzi ginnici in movimento.

Oltre agli impianti fotovoltaici, infatti, l’energia elettrica per soddisfare il fabbisogno energetico dell’impianto sportivo, proverrà proprio dagli stessi strumenti per il fitness.
Tappetini meccanici, step, attrezzi cardio, cyclettes serviranno a produrre l’energia elettrica necessaria alla palestra.
Pezzo fondamentale della Mycrogym sarà un generatore di energia, collegata a quattro biciclette.
Ogni ciclista potrà produrre, semplicemente esercitandosi, dai 200 ai 600 watt ogni ora.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.