Terremoto a Ravenna, la terra continua a tremare in Emilia

di Redazione Commenta

Non si placa l’ondata di scosse sismiche che da oltre un mese sta devastando il centro Italia: dopo il terremoto che ha interessato la città di Modena e la sua provincia e l’area del Cosentino in Calabria, questa mattina si è verificata una scossa di magnitudo 4.5 con epicentro a Ravenna. Il terremoto, con ipocentro ad una profondità di 25 km, è stato avvertito anche nelle Marche.

Al momento non si segnalano feriti o danni ingenti a monumenti e infrastrutture. Solo molta paura e tante chiamate ai vigili del fuoco da parte dei cittadini. Secondo i dati raccolti dall’Ingv, la scossa di terremoto si è verificata alle 6.08 di questa mattina.

[Fonte: AGI News]

[Photo Credit | Thinkstock]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.