Tinta capelli: ecco come scegliere quella giusta per te

di Redazione Commenta

I capelli dicono tutto di noi donne, sono espressioni della nostra personalità, che siano lunghi o corti, tinti o naturali. È un modo particolarmente incisivo per dire agli altri “questa sono io” e comunica costantemente, in modo silenzioso e indiretto; infatti non sono poche quelle che hanno festeggiato quando è stato accertato che la tinta si può fare anche in gravidanza. Ecco perché scegliere la tinta per capelli giusta può essere un vero e proprio stress test a cui ci sottoponiamo e ci troviamo così ad arrovellarci il cervello per capire come prendere la decisione migliore, non solo per ciò che riguarda il colore, ma anche per il tipo di tinta, se permanente o temporanea.

Colore della tinta

Per capire qual è il colore della tinta che meglio valorizza la tua bellezza, devi osservare bene i tuoi colori: capelli, occhi e carnagione. Per ottenere un risultato armonioso e naturale, devi infatti tenere conto delle tue “cromie personali”. Parti dal valutare colore degli occhi e dei capelli: sono chiari, scuri oppure si pongono a mezza strada? E la carnagione e il sottotono della pelle come sono? La carnagione chiara è quella lattea, quella scura invece è olivastra; mentre il sottotono della pelle può essere caldo o freddo. Come puoi riconoscere se il tuo sottotono è caldo o freddo? Osservando il colore delle vene: quelle tendenti al blu sono tipiche di un incarnato dal sottotono freddo, quelle tendenti al verde sono invece più frequenti con gli incarnati caldi. Se non ti convince il colore delle vene, puoi ricordare come reagisce la tua pelle quando ti abbronzi e fare caso se diventi più scura solo dopo esserti scottata o se invece non ti scotti o, ancora, non ti abbronzi affatto! Nei casi in cui l’abbronzatura è lontana anni luce o se ti scotti facilmente, molto probabilmente il tuo incarnato avrà un sottotono freddo, in tutti gli altri casi invece è probabile che sia caldo.

Ora che hai capito quali sono i colori del tuo corpo, puoi procedere con la tinta giusta per te. Apri il browser dal tuo pc o dal tuo smartphone e vai sul sito di L’Oréal Paris tramite questo link https://www.loreal-paris.it/prodotti/colorazione e prendi il colore migliore per la tua prossima tinta. Hai pelle chiara e sottotono freddo? Biondo platino, cenere o nero corvino sono le colorazioni decise che esalteranno la tua bellezza. Pelle scura e sottotono freddo? Punta sui castani neri, ossia sulle tinte più scure e fredde del castano. Con i sottotoni caldi, a dispetto del colore di pelle più chiaro o più scuro, le tinte giuste su cui puntare sono invece quelle del castano caramello, rosso ramato, castano cioccolato e biondo miele. Ricorda di non esagerare e di non prendere una tinta che sia di due tonalità più scura o più chiara rispetto al colore di partenza della tua chioma.

Permanente o temporanea?

Infine, vediamo qual è il tipo di tinta migliore da fare, se permanente o temporanea. Se sei alle prime armi, è bene puntare su una tinta temporanea così, anche se combini pasticci e non sai come fare la tinta perfetta, qualsiasi problema andrà via con qualche shampoo in più. Se invece hai già una certa expertise e cerchi un risultato coprente al 100%, per esempio hai molti capelli bianchi da nascondere, allora la tinta migliore su cui puntare è senza dubbio quella permanente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.