I 10 alimenti da evitare quando si ha l’allergia

di Valentina Ierrobino 1

Torniamo a parlare di allergie di primavera in un periodo che vede moltissimi italiani alle prese con febbre da fieno, starnuti, occhi arrossati e anche gravi attacchi di asma. I rimedi naturali e la medicina alternativa, uniti alla conoscenza dei bollettini pollinici e delle spore continuano ad essere le carte vincenti ed ecologiche per affrontare al meglio l’allergia!

Studi e ricerche hanno confermato che seguire una dieta equilibrata e bere molta acqua durante il periodo delle allergie di primavera aiuta a lenire e ridurre i sintomi. E’ stato provato che circa il 25% dei soggetti allergici soffre anche della cosiddetta sindrome allergenica orale che si manifesta con l’ingerimento di alcuni alimenti in particolare. I sintomi della sindrome sono generalmente bruciore, prurito e gonfiore delle labbra e delle vie aeree superiori, e nei casi più gravi soffocamento e shock anafilattico. Si è provato che tali effetti si possono manifestare soprattutto dopo aver mangiato frutta e verdura poiché alcuni di questi alimenti contengono proteine molto simili alle sostanze che provocano le reazioni allergiche.Scopriamo quali sono i 10 alimenti da evitare quando si ha l’allergia:

  • Albicocca soprattutto per chi è allergico alla Betulla;
  • kiwi per chi è allergico alle Graminacee;
  • fragola;
  • frutti di bosco;
  • ciliegia,;
  • mandorla;
  • melone;
  • pomodoro;
  • basilico;
  • prezzemolo.

Gli esperti consigliano di provare lo stesso a mangiare i 10 alimenti che provocano le allergie in piccole dosi per capire se questi sono responsabili delle allergie alimentari dovute alla elevata sensibilità a cui i soggetti allergici sono soggetti in primavera e di consumare questi alimenti cotti perché con la cottura la struttura molecolare delle proteine cambia. Come per le allergie di primavera, anche per le intolleranze alimentari e le reazioni a questi alimenti da evitare, è possibile eseguire dei test specifici per capire a quale alimento siamo allergici.

[Fonti: Più sani più belli; Pagine mediche]

[Photo Credit | Thinkstock]

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.