A Bolzano la prima stazione di servizio ad idrogeno

di Marco Mancini 3

Seguendo l’esempio pugliese, anche Bolzano adesso si munirà di stazioni di rifornimento ad idrogeno. Ma stavolta non saranno solo in parte ad idrogeno, ma al 100%.

L’iniziativa, proposta in sede di presentazione del piano urbanistico di Bolzano, e spiegata dal presidente Luis Durnwalder, mira a:

spezzare il circolo vizioso che vede contrapposti produttori di automobili e distributori di carburanti e di favorire la produzione di automobili ad idrogeno.

Ogni iniziativa in questa direzione è ben accetta. Per adesso la prima stazione di servizio ad idrogeno sarà presente nel casello autostradale Bolzano Sud, ma ce n’è in progettazione un’altra sul tratto autostradale Monaco di Baviera-Modena.

Commenti (3)

  1. in Germania già qualche auto ad idrogeno circola, anche se non potrei essere preciso sul numero. comunque è un incentivo a distribuirle anche in Italia, perchè in molti non le acquistavano perchè non sapevano dove fare rifornimento

  2. Magari prima di lanciarsi nel futuro (?!?) sarebbe più opportuno coprire un bisogno già effettivo: quello di avere distributori di metano!
    Sono stato in ferie da quelle parti e trovare un distributore di metano senza vuotare prima il serbatoio è un’impresa. ;-(

    E di macchine a metano in Italia iniziano a girarne parecchie, se non per spirito ecologico magari per risparmiare…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.