Ambiente, in Antartide prima foreste tropicali e palme

di Valentina Ierrobino 4

co2 gas serraNel polo Nord prima vi erano palme e foreste tropicali, la costa era calda  e il clima interno temperato con temperature tra 20 e 27 gradi tutto l’anno. Non vi era traccia di ghiaccio e di neve. A dare la sensazionale notizia è un team di scienziati dell’Istituto governativo di Scienze Geologiche e Nucleari della Nuova Zelanda in un articolo apparso sulla rivista scientifica Nature. E’ stato ipotizzato che le alte temperature dell’Antartide, in quella che è stata definita l’epoca serra, erano dovute alle correnti oceaniche e all’anidride carbonica. Ci potrebbe essere un ritorno al passato con il surriscaldamento terrestre dovuto, in questo caso, all’inquinamento da combustibili fossili?

Analizzando pollini e micro-fossili prelevati nei fondali del polo Nord nei pressi dell’area di Wilkes Land, un gruppo di studiosi neozelandesi ha potuto dimostrare che l’Antartide, oggi una distesa di neve e ghiaccio minacciata dai cambiamenti climatici, un tempo era ricoperto di foreste pluviali tropicali e subtropicali e palme come l’isola del Sud della Nuova Zelanda. Un tempo lontano tra 55 e 48 milioni di anni fa, il più caldo degli ultimi 70 milioni di anni. Uno dei fattori che avrebbe favorito la diversa situazione climatica è la presenza di CO2 e di gas serra che, circa 52 milioni di anni fa, erano presenti in atmosfera in una quantità doppia rispetto a quella di oggi. Come spiega Ian Raine, micropaleontologo che ha preso parte alla ricerca

Se le attuali emissioni di CO2 dovute ai combustibili fossili continueranno secondo il ritmo odierno, il Pianeta raggiungerà quella stessa concentrazione del passato in pochi anni.

Inoltre, ha dichiarato lo scienziato

Lo studio dei periodi caldi nel passato geologico del Pianeta contribuisce a migliorare la nostra conoscenza del riscaldamento globale indotto dall’uomo, dimostrando come ecosistemi come quello antartico hanno risposto in passato ad alte concentrazioni di Co2 in atmosfera.

Dunque sappiamo a cosa andiamo in contro.

[Fonti: Adnkronos; La Repubblica]

[Photo Credit | Thinkstock]

Commenti (4)

  1. Vorrei ricordare che quando era presente vegetazione, la posizione dell’Antartide era diversa dall’attuale, cioè non era isolata e in posizione polare come adesso. Secondo gli scienziati si staccò dal Sud Amerca solo circa 30 milioni di anni fa!

    1. @Davide: Penso infatti che gli scienziati lo sappiano, visto che c’è scritto “Un tempo lontano tra 55 e 48 milioni di anni fa, il più caldo degli ultimi 70 milioni di anni.” =) E secondo me si riferiscono al fatto che potrebbe appunto ritornare ad essere una foresta perché c’è tanta Co2.. (Naturalmente fra qualche milione di anno, perché solo in passato era il doppio di adesso) =) ciao

  2. Scusate ma il polo nord non è nell’Antartide

    1. Bensì nell’Artico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>